SERIE A2 - 13/12/2019

La Mirafin ritrova Emer contro il Fuorigrotta: ma Salustri ha i pezzi contati

Trasferta di assoluta difficoltà per i pometini costretti a fare di necessità virtù al cospetto della seconda forza del girone B. Da valutare le condizioni di Lopez, Moreira resta in fortissimo dubbio, Mazzuca e Carlinhos stringono i denti. Patron Mirra: "Momento duro, ne verremo fuori"

Il momento è di quelli difficili e la Mirafin deve fare obbligatoriamente di necessità virtù: in casa del Fuorigrotta il risultato rischia di essere scontato, ma il presidente Raffaele Mirra suona la carica.

”E’ nei momenti difficili che si tira sempre fuori il meglio, quello che uno ha dentro. Spero che i ragazzi facciano così a Napoli. E’ vero - ammette Mirra - stiamo attraversando un periodo difficile. sabato scorso siamo andati nelle Marche con una formazione oltremodo rimaneggiata, senza Emer e Lopez, senza Moreira (lo spavento per il malore accusato durante l’allenamento di giovedì scorso sembra essere passato, ma il capitano difficilmente ci sarà a Cercola, n.d.c.), con Mazzuca e Carlinhos in condizioni non ottimale, con poche rotazioni: certo, col senno di poi non avremmo ceduto tutti quei ragazzi a inizio mese, ma sono fiducioso, questa è una squadra che ha carattere e saprà reagire alle avversità”.

Ma c’è una classifica che adesso impone di serrare le fila e badare al sodo. A Cercola mister Salustri riavrà almeno Emer dopo la squalifica, da verificare le condizioni di Lopez mentre pere Moreira le speranze di vederlo anche accomodarsi in panchina sono poche. L’avversario poi è di quelli che incutono terrore, ma bisogna giocarsela: d’altronde quando il gioco si fa duro sono proprio i duri a entrare in scena...

 

Foto: Gazzetta Regionale


altre notizie
06/12/2019
Una Mirafin ai minimi termini cerca punti (ed entusiasmo) [>>]
02/12/2019
Una Mirafin sprecona cade nel derby: errori imperdonabili [>>]
28/11/2019
Mirafin, ecco il bis. Carlinhos: "Combatteremo fino alla [>>]
25/11/2019
Carlinhos letale a Ciampino: vittoria esterna [>>]
22/11/2019
Mirafin per la continuità, Djelveh: "Col Ciampino ce la [>>]
21/11/2019
È una Mirafin in gran forma. Salustri: "Adesso non bisogna [>>]
20/11/2019
Mirafin, a volte ritornano. Paolo Petruzzi di nuovo in [>>]
>> LEGGI TUTTE