SERIE A2 - 10/01/2019

Mirafin, prova di forza contro la capolista Tombesi: "Grandissima prestazione"

Mister Salustri punta il Lido di Ostia: "Affrontiamo una squadra che ha tre giocatori di assoluto livello, inoltre è guidata da un ottimo allenatore. Non potremo contare su Emer ma ritrovo Gioia e forse il nuovo acquisto Jo Santos"

La Mirafin recrimina, si mangia le mani e si prepara alla grande sfida contro il Lido di Ostia. Il team di Salustri, che ha dimostrato grande forza e carattere contro la capolista Tombesi Ortona, rimpiange due punti persi sul campo in maniera discutibile e rocambolesca. ”Credo che sabato scorso si sia vista una grandissima prestazione - dice proprio l’esperto mister dei pometini - dove il risultato finale più giusto agli occhi di tutti sarebbe dovuto essere nettamente a nostro favore. Questa è stata l’ennesima dimostrazione che se le cose fossero andate nel modo giusto (come pure contro il Cefalù, n.d.c.) ora saremmo in una situazione di classifica molto migliore”.

Tre punti che la Mirafin invece non può rimpiangere sono quelli contro il Lido di Ostia, capace di vincere un girone fa contro i pontini. Il team di Matranga, forte del secondo posto in classifica,si prepara ad accogliere una Mirafin galvanizzata dalla prestazione contro la capolista. ”Il Lido è una squadra che ha tre giocatori di assoluto livello, inoltre è guidata da un ottimo allenatore, che inoltre è un bravissimo ragazzo ed amico. Purtroppo non potremo contare su Emer, ammonito per una simulazione inesistente, ma avrò modo di avere Graziano Gioia (un ex, n.d.c.), che sta tornando ai suoi livelli e forse il nostro nuovo acquisto, il laterale portoghese Jo Santos”.

 


altre notizie
13/06/2019
Mirafin, stasera il summit per pianificare il futuro. Emer [...]
24/05/2019
Mirafin, le prime novità sono in uscita: vanno via il ds [...]
23/05/2019
La Mirafin ai saluti di fine stagione. Mirra: "Graziano [...]
29/04/2019
La Mirafin mette in vetrina i suoi gioielli: a Ortona [...]
25/04/2019
Moreira prenota una chiusura al bacio: "A Ortona penseremo [...]
19/04/2019
Il cinismo della Virtus Aniene ha la meglio [...]
18/04/2019
Mirafin allo scontro-clou con l'Aniene, Mazzuca: [...]
>> LEGGI TUTTE