SERIE A2 - 13/01/2020

Mirafin sfortunata, Salustri: "Senza tre giocatori diventa dura per chiunque..."

"Abbiamo iniziato con grande fiducia e determinazione - ammette il tecnico dei laziali. - Dovere fare a meno di pedine importanti dopo quindici minuti di gara ha complicato le cose. Adesso dobbiamo compattarci e cercare nuove soluzioni"

Tre infortuni decisivi per le sorti della gara che la Mirafin paga a caro prezzo. E’ questo il principale motivo che ha impedito alla squadra di Salustri di potersi giocare ad armi pari la sfida contro la Roma. 

Lo stesso tecnico analizza così il match di sabato: ”Abbiamo iniziato con grande fiducia e determinazione, sul 3-2 per la Roma avevamo margini di recupero sfiorando la rete in altre occasioni, la fortuna non ci ha aiutato, abbiamo dovuto fare a meno di tre giocatori importanti nei primi 15’ di gara, dopo è diventato tutto più difficile. Faccio gli auguri personali e della società ad Emer per una pronta guarigione, adesso dobbiamo compattarci e cercare nuove soluzioni”.

 

Ufficio Stampa Mirafin


altre notizie
11/07/2020
#futsalmercato, prestito concluso: Victor Vernaglia Pimenta [...]
10/07/2020
Mirafin, prende forma la nuova Under 19: panchina affidata [...]
07/07/2020
#futsalmercato, la Mirafin mette un altro tassello: ritorna [...]
04/07/2020
#futsalmercato, il destino si compie secondo [...]
02/07/2020
#futsalmercato, la Mirafin lo riporta a casa per l'A2: [...]
02/07/2020
#futsalmercato, un innesto verdeoro per la Mirafin: nel [...]
02/07/2020
Mirafin, ritorno alle origini per Andrea Galati: "Qui dove [...]
>> LEGGI TUTTE