SERIE U19 - 25/03/2018

Kaos Reggio Under 19, Checa: "Non ho niente da rimproverare ai ragazzi"

Il commento del tecnico dopo l'amara eliminazione dalla Final Eight di Coppa Italia: "Ce la siamo giocata alla pari"

Un’altra eliminazione amara, ancor più bruciante (per la modalità) rispetto a quella maturata dalla prima squadra 48 ore prima. L’avventura dell’Under 19 granata, targata Rewind Kaos Reggio Emilia, nella Final Eight di Coppa Italia andata in scena a Pesaro, è terminata solo dopo 40 minuti di battaglia nella semifinale contro Asti, che ha risolto la contesa a soli 3 secondi dalla conclusione, mentre i ragazzi di mister Nunzio Checa cercavano la rete della vittoria. Il tecnico granata, però, non ha rimpianti da questo punto di vista: ”Ce la siamo giocata alla pari, i ragazzi hanno fatto tutto quello che avevamo preparato anche se, forse, abbiamo concesso qualche gol di troppo. Per quanto riguarda il portiere di movimento nel finale, nel momento in cui abbiamo pareggiato a 1’20” dalla fine, ho pensato che l’inerzia della gara fosse a nostro favore e ho preferito provare a vincerla, piuttosto che rischiare ai rigori. Abbiamo forzato una giocata, sono situazioni che a volte vanno per il verso giusto, in altri casi no”.

Capitan Alessandro Aieta applaude la prova di squadra: ”L’abbiamo preparata e interpretata nel modo giusto – l’analisi del numero 10 granata – Abbiamo tenuto sempre noi il pallino del gioco, anche quando siamo stati in svantaggio, ed abbiamo provato a vincerla sino alla fine. Purtroppo nelle partite ad eliminazione diretta gli episodi sono determinanti ed è un dispiacere uscire così perchè, a mio avviso, questa finale ce la saremmo meritata tutta”.

Ufficio stampa


altre notizie
10/08/2019
Un nazionale albanese per l'Elledì Carmagnola: Rej [...]
10/07/2019
Elledì MyGlass Carmagnola, ingaggiato Canavese: "Voglio [...]
10/06/2019
Da Anteprima a ufficialità: il Carmagnola si assicura i [...]
03/06/2019
Carmagnola, non solo Di Gregorio: per l'attacco [...]
03/06/2019
Il primo innesto è di quelli che pesa: Carmagnola, [...]
02/06/2019
Carmagnola, tempo di saluti: vanno via Bussetti, Pereira, [...]
24/05/2019
Clamoroso a Caramagna: un'Aosta da sballo schianta il [...]
>> LEGGI TUTTE