SERIE B - 14/04/2019

Carmagnola, proprio non va: gialloneri beffati ad Aosta a dieci secondi dal gong

Sotto per 3-0 in apertura di ripresa, la squadra di Giuliano rimonta con la doppietta di Pereira e il gol di Minchillo, per poi prendere la rete del definitivo 4-3 a pochi istanti dalla fine. Paura per Lisa, in ospedale per una profonda ferita al ginocchio: ma tutto ok

Aosta è e rimane una bestia nera per l’Elledì MyGlass Carmagnola. Ieri pomeriggio, al centro sportivo ”Montfeluri”, si è giocata la penultima giornata di ritorno: i gialloneri sono usciti sconfitti (purtroppo per la terza volta di fila, dopo Bergamo e Saints Pagnano, ndr) per 4-3 dal parquet valdostano, dopo essere stati sotto 3-0 nel punteggio. Grande reazione carmagnolese e 3-3 a diciannove secondi dalla fine, poi il gol-beffa dei padroni di casa a pochi istanti dalla sirena.
LA CRONACA - Dopo un minuto gioco, brutto infortunio occorso al laterale Giorgio Lisa: spinto da un avversario con forza, a fondo campo, ha sbattuto contro la porta del corridoio degli spogliatoi e picchiato, con violenza, il ginocchio sinistro provocandosi una profonda ferita. Trasportato all’ospedale di Aosta, gli è stata suturata e, fortunatamente dopo i controlli fatti, non ha riportato altre lesioni.
”Forza Giorgio, tutti insieme cercheremo di vincere anche per te! Sei una bandiera per i nostri colori, leader dentro e fuori dal campo!”, ha commentato il presidente-ds Dario Lamberti.
Tornando al match, dopo alcune belle parate di Rosario Ganci (tra i pali al posto di Fabio Zamburlin), l’Aosta trova l’1-0 con una girata di Da Silva.
Padroni di casa arrembanti a inizio ripresa: 2-0 di Mascherona e 3-0 di Monteiro, dopo due palloni rubati. Grandissima reazione giallonera: 3-1 di Pereira su assist di Minchillo, 3-2 ancora della ”vipera” Pereira (schema su calcio piazzato) e 3-3 a 19” dalla fine della gara: rilancio con le mani di Cucinotta, portiere di movimento, Oanea imbuca per Minchillo che sotto porta non perdona e 3-3!
A dieci secondi dal ”gong”, azione valdostana con il portiere di movimento, giro palla per Mascherona che, a tu per tu con Ganci, non fallisce e realizza l’amaro 4-3.
Sabato 27 aprile (ore 16) al palasport di Caramagna Piemonte, l’Elledì MyGlass Carmagnola affronterà il Pavia in un vero e proprio scontro play-off: sarà l’incontro che chiuderà la ”regular season”.
Danilo Lusso

AOSTA-ELLEDI’ MYGLASS CARMAGNOLA 4-3 (pt 1-0)
AOSTA: Esposito, Fea, Page, Pettinari, Rosa, Bellafiore, Calli, Da Silva, Vona, Mascherona, Belmonte, Monteiro. All.: Rodrigo Rosa,
ELLEDI’ MYGLASS CARMAGNOLA: Ganci, Pereira, Di Muro, Bussetti, Oanea, Solavagione, Ottobre, Minchillo, Lisa, Lahaye, Cucinotta, Bossano. All.: Francesco Giuliano.
ARBITRI: Spadola di Lovere e Krupic di Brescia; crono: Lucia di Aosta.
MARCATORI: Da Silva (A), Mascherona (A), Monteiro (A), Pereira (2, C), Minchillo (C),m Mascherona (A).

 


altre notizie
29/10/2019
Di Gregorio e Giuliano non bastano: il Carmagnola si [...]
20/10/2019
Elledì Carmagnola, che rimonta in Sardegna! I torinesi [...]
07/10/2019
Un esordio con l'amaro in bocca per il Carmagnola: [...]
10/08/2019
Un nazionale albanese per l'Elledì Carmagnola: Rej [...]
10/07/2019
Elledì MyGlass Carmagnola, ingaggiato Canavese: "Voglio [...]
10/06/2019
Da Anteprima a ufficialità: il Carmagnola si assicura i [...]
03/06/2019
Carmagnola, non solo Di Gregorio: per l'attacco [...]
>> LEGGI TUTTE