SERIE A - 06/12/2018

Italservice, vincere per il primato. Pizza: "Col Maritime una gara meravigliosa"

I biancorossi sognano lo sgambetto, e conseguente sorpasso, alla capolista. Il pensiero del presidente: "Servirà una partita sulla falsa riga di quella di Avellino, con la stessa intensità e senza cali di concentrazione. Sarà una bellissima vetrina grazie alla diretta di SportItalia"

Centrata la qualificazione alla Final Four di Coppa della Divisione, l’Italservice Pesaro si prepara alla battaglia di Augusta che potrebbe portare i biancorossi al primo posto, scavalcando proprio il Maritime.

”Sarà una partita meravigliosa – esordisce il presidente Lorenzo Pizza -, sulla falsa riga di quella di Avellino, una squadra ancora più forte da affrontare con le stessa intensità e senza cali di concentrazione. Avremo una bellissima vetrina con la diretta di Sportitalia, per noi molto importante e ci sarà una grandissima visibilità, siamo veramente contenti di quello che stiamo realizzando. Il PalaJonio è un palasport molto caldo, come quello di Avellino o Eboli dove abbiamo perso la testa al contrario della sfida con la Sandro Abate. Ho notato maggiore maturità da parte dei nostri giocatori e quando vedo ragazzi intelligenti che vengono gestiti al meglio dall’allenatore non posso che essere contento.

Certo avremmo potuto rischiare di pareggiarla – conclude Pizza - ma a me piace giocare con questa mentalità, cosa che ritengo dovremmo fare con il Maritime anche perché se dovessimo vincere ad Augusta balzeremmo al primo posto in classifica”.


altre notizie
11/12/2018
L'Italservice non molla mai: Marcelinho riacciuffa il [...]
10/12/2018
Italservice, sfida al vertice ad Augusta. Colini: "E' [...]
07/12/2018
Coppa Divisione, qui Italservice: "Pesaro candidata ad [...]
04/12/2018
Italservice Pesaro, Marcelinho: "Scudetto? Facciamo un [...]
02/12/2018
Pizza avanza la sua candidatura: "Vogliamo organizzare la [...]
30/11/2018
Italservice ad Avellino a caccia della Final Four: "Sarà [...]
30/11/2018
Italservice, la metamorfosi di Borruto: "Bello vincere [...]
>> LEGGI TUTTE