SERIE A - 14/01/2020

L'Italservice è un treno in corsa: la capolista supera anche il Real Arzignano

Successo in rimonta per i campioni d'Italia saldamente al comando della classifica. Marcelinho e Honorio rimediano allo svantaggio firmato Morillo. Nella ripresa Canal, De Oliveira, Salas e Borruto mettono il turbo e la doppietta del numero 9 chiude il conto

Altro successo per l’Italservice Pesaro che al Pala Nino Pizza supera 7-1 un’insidiosa Real Arzignano. I biancorossi prima vanno sotto, poi rimontano a fine primo tempo e nella ripresa prendono il largo.

Ciò che più contava era la vittoria. E questa è arrivata. Niente male considerato anche il ritmo forsennato e la frequenza di gare ravvicinate da più di un mese disputate dai ragazzi di Fulvio Colini. E considerando anche le grandi difficoltà incontrate nella prima frazione di gioco.

Gli ospiti passano avanti con Morillo, abile a sfruttare una ripartenza al 9′ di gioco. Il ribaltone, a ridosso dell’intervallo, è siglato da Marcelinho e Honorio. Nel secondo tempo i rossiniani salgono di tono e allungano subito con Canal, prima dell’uno-due letale firmato da De Oliveira e Salas. Nel finale il Pesaro arrotonda il punteggio con Borruto e Honorio per il definitivo 7-1, che certifica altri tre punti in cascina. Il bottino pieno di stasera consente all’Italservice di mantenere il +1 in classifica sull’Acqua&Sapone e di proiettarsi al meglio all’ultimo match prima della sosta con il Padova (sabato ore 19), laddove è necessario chiudere in bellezza.

Nel corso della partita odierna, aperta dal minuto di raccoglimento nazionale istituito dalla Divisione C5 in memoria di Antonio Capuozzo e Giovanni Custodero (entrambi giocatori di futsal), è stata toccante la consegna del mazzo di fiori all’intervallo alle nostre super tifose Giorgia e Francesca Bolzonetti, figlie di Luigi, scomparso in settimana, da parte di Pablo Taborda. La vittoria è dedicata a lui.

ITALSERVICE PESARO-REAL ARZIGNANO 7-1 (pt 2-1)
ITALSERVICE PESARO: Guennounna, Salas, Honorio, Canal, Marcelinho, Carducci, Tonidandel, Fortini, Borruto, De Oliveira, Borea, Jefferson, Miarelli, Dionisi. All. Colini
REAL ARZIGNANO: Pozzi, Marcio, Leandrinho, Simi, Vinicius, Tibaldo, Kastrati F., Panarotto, Amoroso, Morillo, Dalla Costa, Claro, Molaro, Bastini. All. Lopez
ARBITRI: Luigi Fiorentino(Molfetta) Luca Petrillo (Catanzaro). Crono: Gianfrancesco Sorci (Pesaro)
MARCATORI: pt 8’52’’ Morillo (A), 11’43’’ Marcelinho (P), 19’38’’ Honorio (P), st 2’35’’ Canal (P), 9’05’’ De Oliveira (P), 9’24’’ Salas (P), 13’53’’ Borruto (P), 15’42’’ Honorio (P)
NOTE: ammoniti Guennounna (P), Marcelinho (P), Morillo (A)

 Ufficio Stampa Italservice Pesaro


altre notizie
10/07/2020
Cuzzolino chiude il cerchio della super-Anteprima: [...]
08/07/2020
Pesaro si mobilita: ci sarà anche Leandro Cuzzolino alla [...]
07/07/2020
Di record in record: i numeri della straordinaria stagione [...]
04/07/2020
L'Italservice blinda Marco Troilo: il diesse a Pesaro [...]
29/06/2020
#futsalmercato, da Anteprima a ufficialità (finale): [...]
19/06/2020
La felicità in un pallone (da futsal): l'Italservice [...]
14/06/2020
L'Italservice Pesaro prepara la ripresa degli [...]
>> LEGGI TUTTE