SERIE - 20/03/2017

Il Ciampino Anni Nuovi domina l'Olimpus ma sciupa troppo: due punti buttati

Partenza perfetta dei giallorossi che dopo due minuti dall'inizio della ripresa si trovano a condurre 4-0 in virtù delle reti realizzate da Mattarocci, Dall'Onder, Papù e Terlizzi. Poi il calo: super Bacaro e Milani non perdonano, finisce 4-4

Nella terzultima giornata della regular season, il Ciampino Anni Nuovi accoglie l’Olimpus Roma. La formazione di Micheli conduce con determinazione portandosi fino al 4-0, ma viene raggiunta nel finale per il 4-4 sul quale si chiudono quaranta minuti di spettacolo ed emozioni, in campo e sugli spalti.

Il Ciampino Anni Nuovi parte con Giannone, Lunardi, Terlizzi, Mattarocci e Papù; l’Olimpus si presenta con Del Ferraro L., Osni Garcia, Del Ferraro M., Di Eugenio F. e Bacaro. La squadra di casa parte forte e impone subito il proprio gioco con Mattarocci prima e con Papù, su assist di capitan Terlizzi, poi, ma in entrambe le occasioni l’estremo difensore si fa trovare pronto. Terlizzi impegna nuovamente nell’uno contro uno il portiere, il parziale però rimane ancora invariato. Al quarto minuto Del Ferraro L., che ferma volontariamente fuori area una conclusione a rete di Terlizzi, viene espulso. Entra Bardoscia che viene subito chiamato in causa per il calcio di punizione: si oppone a Dall’Onder ma sulla ribattuta, a 4’18”, un pungente Mattarocci sblocca per l’1-0. Il Ciampino Anni Nuovi riparte con la propria manovra offensiva, intanto per l’Olimpus tentano Bacaro e Del Ferraro M., ma Giannone, provvidenziale, contrasta. Con un Ciampino Anni Nuovi che ha il pallino del gioco, la squadra ospite, a metà della prima frazione, tenta già la carta del portiere di movimento con Di Eugenio F. A 11’02” Dall’Onder concretizza per il 2-0: a porta sguarnita mira e non sbaglia. Nonostante, per la scelta del portiere di movimento in alternanza a Bardoscia, il gioco sia riversato nella metà capo del Ciampino Anni Nuovi, è proprio il Ciampino Anni Nuovi a tenere le redini del gioco. Mattarocci, da solo, si porta in avanti e prova la conclusione ma Bardoscia si oppone. Djelveh a porta vuota tira da lontano ma la palla, seppur di poco, va a lato. A 12’40” la squadra di Micheli è chiamata al tiro libero, Dall’Onder va sul dischetto ma il portiere non lascia passare. Non tarda però ad arrivare il terzo gol, lo firma Papù a 14’13” che, con l’Olimpus nella metà campo ciampinese, centra la porta per il 3-0 sul quale un esplosivo Ciampino Anni Nuovi va al riposo.

Ripresa. È ancora monologo del Ciampino Anni Nuovi completamente padrone della partita. Papù, servito da Mattarocci, va vicinissimo al gol ma a 1’57”, tra il fortissimo entusiasmo del pubblico ciampinese, capitan Terlizzi sale in cattedra e sigla il 4-0. Sotto di quattro reti, l’Olimpus sceglie di nuovo la carta del portiere di movimento, indossa la maglia Osni Garcia. A 6’43” la partita si riapre solamente grazie ad un episodio avverso: Bacaro, da posizione angolatissima, calcia trovando una sfortunata deviazione di Lunardi che spiazza Giannone, 4-1. Al Ciampino Anni Nuovi si presenta subito l’opportunità di andare di nuovo a segno ma De Vincenzo, sotto porta, spara alto sopra la traversa. Raddoppia la squadra ospite con Bacaro, a 8’28” è 4-2. Il Ciampino Anni Nuovi, che continua a condurre e a gestire la gara con estrema attenzione, si rende protagonista di un gioco fluido ed intenso sia in fase di possesso che di non possesso: Lunardi, Giannone e Djelveh hanno occasioni ghiotte per allungare definitivamente ma il parziale rimane sul 4-2. A tre minuti dalla fine, ancora in maniera fortunosa, Milani trova il 4-3 quasi insperato visto quanto proposto dalla partita fino a quel punto; dopo 23” Bacaro regala ai suoi il 4-4. Il Ciampino Anni Nuovi inserisce Djelveh come portiere di movimento per trovare il gol con cui tornerebbe in vantaggio dopo esserlo stato fino al diciassettesimo minuto. Mattarocci finalizza l’assist di Dall’Onder che, per qualche centimetro, non va in rete. Ultimi minuti concitati, il 4-4 si trasforma nel risultato finale.

Il Ciampino Anni Nuovi domina il derby con spirito vincente e creando gioco di qualità ma non ottimizza alcune delle importanti occasioni maturate e sciupa così il considerevole vantaggio ottenuto. Brilla e incanta il proprio pubblico il Ciampino Anni Nuovi ma, nonostante la suprema prestazione, riesce a raccogliere solamente un punto. Due gare al termine del campionato, il Ciampino Anni Nuovi vuole continuare a far sognare i suoi tifosi. Il prossimo sabato, la trasferta in casa della B&A Sport Orte.


Ciampino Anni Nuovi C5 - Olimpus Roma 4-4
Ciampino Anni Nuovi: Vailati, Lunardi, Terlizzi, Djelveh, Covelluzzi, De Vincenzo, Mattarocci, Dall’Onder, Papù, Lemma, Giannone, Dominici. All. Micheli
Olimpus Roma: Osni Garcia, Del Ferraro M., Di Eugenio F., Marchetti, Pizzoli, A., Bacaro, Pizzoli L., Milani, Bardoscia, Atzori, Di Eugenio A., Del Ferraro L. All. Ranieri
Marcatori: 4’18’’ Mattarocci (CAN), 11’02’’ Dall’Onder (CAN), 14’13’’ Papù (CAN); 1’57’’ Terlizzi (CAN), 6’43’’ Bacaro (O), 8’28’’ Bacaro (O), 17’ Milani (O), 17’23’’ Bacaro (O) del s.t.
Direttori di gara: Allotta di Torino, Brischetto di Acireale. Crono: Carradori di Roma 1

 

 


Elisa Miucci
Ufficio stampa A.S.D. Ciampino Anni Nuovi C5


altre notizie
19/10/2017
Ciampino Anni Nuovi, Micheli: "Campionato corto? Pensiamo a [...]
15/10/2017
Ciampino Anni Nuovi, la reazione non basta: il Barletta si [...]
12/10/2017
Ciampino Anni Nuovi, finalmente si comincia: capitan [...]
05/10/2017
Ciampino Anni Nuovi, Terlizzi: "Ripartiamo da zero, avanti [...]
04/09/2017
Ciampino Anni Nuovi, prime fatiche anche per Under 19 e [...]
30/08/2017
Ciampino Anni Nuovi, Stefano Burratti responsabile del [...]
23/08/2017
Ciampino Anni Nuovi, Becchi: "Società affidabile, pronto a [...]
>> LEGGI TUTTE