SERIE A2 - 23/10/2019

Ciampino Anni Nuovi, Quagliarini: "Non andremo a fare la vittima sacrificale"

Dopo il Cobà c'è un'altra gara impegnativa per i laziali che in Campania saranno ospiti del Real San Giuseppe. "Dobbiamo giocarcela fino all'ultimo convinti che possiamo portare a casa un risultato positivo ed uscire dal campo sicuri di avere dato tutto"

”C’erano facce cupe al termine della partita con il Cobà, non fa mai piacere perdere”. Commenta così il direttore sportivo del Ciampino Anni Nuovi, Giulio Quagliarini, che esordisce parlando dell’ultima gara disputata dai rossoblù.

Quali i motivi dietro la sconfitta?

”Abbiamo purtroppo fallito le nostre occasioni nel primo tempo, anche per merito del portiere Juninho, e poi nella ripresa, dopo il 4-1, è sembrato che ci fossimo già arresi prematuramente. Questo non può avvenire. L’unica minima giustificazione è legata alla partita di Coppa della Divisione che ci ha portato via non poche energie fisiche e mentali”.

Archiviato lo stop contro il Cobà, Quagliarini è sicuro che la sua squadra non sarà la vittima sacrificale contro il Real San Giuseppe. In Campania i rossoblù vogliono giocarsela fino alla fine, provando a strappare un risultato positivo.

”Inutile girarci intorno, il Real San Giuseppe ed il Fuorigrotta hanno due roster che si salverebbero facilmente in A1. In questo campionato sono superiori a tutti, ma credo anche che la mia squadra abbia la possibilità di giocarsela alla pari. Non andremo in Campania per essere la vittima sacrificale. Dobbiamo giocarcela fino all’ultimo convinti che possiamo portare a casa un risultato positivo ed uscire dal campo sicuri di avere dato tutto”.


altre notizie
23/06/2020
#futsalmercato, esperienza al Ciampino Anni Nuovi conclusa: [...]
22/06/2020
#futsalmercato, il Ciampino Anni Nuovi è ancora targato [...]
18/06/2020
Da ipotesi suggestiva a idea concreta: Dall'Onder verso [...]
29/05/2020
#futsalmercato, un matrimonio che prosegue sereno: [...]
04/04/2020
Reali: “Il mio Ciampino Anni Nuovi subito dietro a San [...]
14/03/2020
Che ne sarà della stagione? La fiducia di Gugliara: [...]
02/03/2020
Il Ciampino im(Paz)zisce di felicità: otto gol alla Cioli [...]
>> LEGGI TUTTE