SERIE A2 - 27/01/2020

Il Ciampino ci mette il cuore, Dener una pezza: riesce la rimonta con l'Olimpus

Cittadini e Lamas portano sul 2-0 la squadra di Budoni, ripresa a metà ripresa da Pina e Papù. Davila rimette la testa avanti, ma per poco perchè il pivot ex Latina sbroglia tutto firmando il 3-3. Un'occasione persa per i rossoblù, che vedono sfumare il salto sul podio

È andata al PalaTarquini il derby tanto atteso contro l’Olimpus Roma, visto anche il valore doppio della sfida, dove i giocatori di mister Fabrizio Reali puntavano alla sesta vittoria consecutiva che poteva proiettare il Ciampino Anni Nuovi al terzo posto in solitario, vedendo anche le sfide dirette e i risultati degli altri campi di A2.
Ma prima di fare calcoli c’è da giocare una partita molto difficile contro una squadra giovane e molto veloce che sicuramente sta disputando un ottimo campionato ed è in ottima forma fisica.

LA CRONACA - Pronti e via, l’ex Cittadini e compagni si portano in vantaggio proprio con il numero 12; il raddoppio arriva poco dopo con il nuovo acquisto Lamas. Il Ciampino dal canto suo, stenta a rientrare nel match, ma possiamo tranquillamente dire che non è stato uno dei migliori primi tempi della stagione, anche per l’ottima chiusura degli spazi in fase difensiva da parte dell’Olimpus.

Inizia il secondo tempo e il Ciampino Anni Nuovi parte subito forte creando molte occasioni e facendo girare la palla molto di più, con i giocatori di Reali consapevoli della loro forza e convinti di poter tornare subito in partita. Infatti dopo poco arrivano i gol prima di Gabriel Pina e a seguire di Rafael Papù, che pareggiano i conti e riaprono del tutto la partita, che inizia ad essere più fisica, ricca di ripartenze da entrambe le parti. Il Ciampino sembra avere una marcia in più, e si avverte il sentore che possa portare a casa il risultato: ma come insegna questo sport così avvincente le sorprese sono sempre in agguato, e infatti arriva, a un minuto e mezzo dalla fine, il 3-2 per l’ Olimpus con gol di Miguel León Davila, che sfrutta il portiere di movimento del Ciampino.

E proprio quando sembrava tutto deciso a favore della squadra romana, arriva il 3-3 finale del solito Dener, che regala un punto che lascia qualche rammarico finale visto l’importanza della posta in palio, ma che conferma il buon trend di risultati trattandosi del sesto di fila da parte dei rossoblù, che fa ben sperare in una immediata ripartenza sin dal prossimo incontro.

CIAMPINO ANNI NUOVI-OLIMPUS ROMA 3-3 (pt 0-2)
CIAMPINO ANNI NUOVI: Beltrano, Dener, Pina, Papù, Paz, Becchi, Terlizzi, Signori, Giorgi, Dominici, Cantina, Tomaino. All. Reali
OLIMPUS ROMA: Ducci, Pizzoli L., Di Eugenio F., Cittadini, Davila, Lamas, Kamel, Pizzoli A., Achilli, Luciano, Palfreeeman, Pompa. All. Budoni
ARBITRI: Gabrio Scarpetti (San Benedetto del Tronto), Stefano Lavanna (Pesaro). Crono: Daniele Filannino (Jesi)
MARCATORI: pt 1’20’’ Cittadini (O), 11’ Lamas (O), st 13’20’’ Pina (C), 14’45’’ Papù (C), 17’56’’ Davila (O), 18’13’’ Dener (C)
NOTE: ammoniti Pina (C), Cittadini (O). Al 14’20’’ del p.t. Di Eugenio F. (O) fallisce un tiro libero

 

Ufficio Stampa Ciampino Anni Nuovi

 

Foto: Natarelli Sport

 


altre notizie
04/04/2020
Reali: “Il mio Ciampino Anni Nuovi subito dietro a San [...]
14/03/2020
Che ne sarà della stagione? La fiducia di Gugliara: [...]
02/03/2020
Il Ciampino im(Paz)zisce di felicità: otto gol alla Cioli [...]
28/02/2020
Ciampino Anni Nuovi, Papu e i play-off: "Continuando così [...]
27/02/2020
Ciampino Anni Nuovi in lotta, Paolini: "Immensa fiducia in [...]
22/02/2020
Ciampino Anni Nuovi, prima la paura poi il dominio! Lotta [...]
21/02/2020
Ciampino Anni Nuovi, mister Grassi è soddisfatto: "Adesso [...]
>> LEGGI TUTTE