breaking news

07/06/2021 19:53

#futsalmercato, l'Alma Salerno sceglie di ripartire da Magalhaes: il tecnico ha rinnovato l'accordo

L'Alma Salerno conferma Marcello Magalhaes. L’allenatore brasiliano sarà alla guida della prima squadra anche nella prossima stagione, dopo la positiva esperienza dell’ultimo campionato, chiuso a ridosso delle prime posizioni utili agli spareggi play-off.



Il tecnico, tornato in Brasile per godersi la meritata pausa, porge i suoi ringraziamenti al presidente Marco Bianchini e al direttore generale Antonio Peluso, i quali hanno trovato, in tempi rapidi, l’accordo per il rinnovo.

C’è grande sintonia, infatti, tra il trainer e la proprietà, al fine di allestire un organico capace di migliorare la posizione maturata nell’ultima stagione.

Il curriculum dell’allenatore carioca parla da sé, grazie a una sfilza di successi che collocano Magalhaes nell’élite del futsal nazionale.



In Italia Magalhaes è conosciuto per aver costruito isole felici del calcio a 5: Giovinazzo, la sua ultima esperienza italiana, era in lizza per la promozione nella stagione 2018/2019, prima della sospensione dei campionati.

Il brasiliano ha inoltre guidato con successo il Fuorigrotta (oggi FF Napoli), con cui ha vinto un torneo di B. Magalhaes è conosciuto inoltre nella Capitale per aver avviato, negli anni passati, un progetto improntato sui giovani, nella figura di direttore tecnico: con l'under 17 della Roma è arrivato infatti alla soglia delle finali scudetto di categoria.

Italia ma non solo: il tecnico è una vecchia conoscenza anche del futsal spagnolo. Al brasiliano sono legati diversi sodalizi del panorama iberico: Guadalajara, Salamanca, Burgos, Montada e Prone Lugo hanno influito nel plasmare il Magalhaes-pensiero, fondato su un futsal eclettico e dinamico.






Ufficio Stampa Alma Salerno