breaking news

04/01/2021 20:47

#futsalmercato, l'Alma Salerno si muove in entrata. Dal Real San Giuseppe arriva il 2002 De Caro

L’Alma Salerno si aggiudica le prestazioni sportive del calcettista Claudio De Caro. L’universale, classe 2002, è un prodotto del vivaio del Real San Giuseppe: con la maglia dei partenopei, lo scorso anno, ha fatto il proprio esordio nel campionato di serie A2.

De Caro è il terzo rinforzo del mercato di riparazione granata, dopo gli acquisti di Lorenzo Kullani e Gennaro Canneva. Felice per il buon esito della trattativa sia il direttore generale Antonio Peluso che lo stesso calcettista, che ha già una prima seduta di allenamento agli ordini di Marcelo Magalhaes. Il tecnico carioca, che ha visto giocare De Caro quando sedeva sulla panchina del Fuorigrotta, ha fatto espressa richiesta del giocatore alla società, la quale mira con rinnovata convinzione alla zona play-off.

QUESTE LE PRIME PAROLE DEL GIOCATORE – “Entro a far parte di un gruppo con dei valori, che fa del collettivo il proprio punto di forza. Sono stato accolto con grande entusiasmo dallo spogliatoio: conoscevo già Gennaro Canneva e Giovanni Galluccio, ma tutti mi hanno fatto sentire fin da subito a casa. Parlare di obiettivi è prematuro, ma sono sicuro che ognuno di noi darà il massimo affinché si giochino altre partite al di fuori della stagione regolare. Ringrazio sia il presidente Marco Bianchini che il direttore generale Antonio Peluso per aver creduto in me, ripagherò la fiducia sul campo”.


Ufficio Stampa Alma Salerno