#SerieB, Day11: Compagnia, Grifoni, Diaz e Mazara da primato. Tutte le qualificate in Coppa Italia!

Cala il sipario sul girone di andata del campionato di Serie B e adesso abbiamo chiare le otto “campionesse d’inverno” così come le 32 qualificate ai preliminari della Coppa Italia. Dato statistico interessante: il girone di andata si è chiuso con tre squadre imbattute, ossia il Real Ciampino Academy, il Futsal Prato ed il Mazara. Indicazioni in vista delle Final Eight?

GIRONE A – Finisce in parità il big-match tra Fucsia Nizza (che conserva il primato) ed Energy Saving. La Domus strappa il pass qualificazione grazie ad una prestazione perfetta in casa del CCC Serramanna. La miglior differenza reti nella classifica avulsa, generata da quattro squadre al quarto posto a 16 punti, premia il Cardano (Varese e Cardano 6 punti, VDL Fiano Plus e Real Five Rho 3 punti). Si è arrivati a questa situazione in graduatoria, dopo le vittorie odierne delle stesse Varese e Cardano, rispettivamente contro Castellamonte e Sardinia, mentre l’Alghero ha letteralmente rovinato la festa al VDL, fermato sul 4-4, coi torinesi che soltanto in caso di vittoria sarebbero potuti passare. Giallorossi sardi che continuano a macinare punti importanti per la salvezza.

GIRONE B – La Compagina Malo “esagera” in casa dell’Isola 5 e vola nella ripresa, blindando il primo posto e doppiando (10-5) i padroni di casa. Bissuola al secondo posto, dopo il pokerissimo al Monastir, Giorgione e Team Giorgione centrano i tre punti negli scontri diretti con Atesina e Real Bubi Merano e completano il quadro dei preliminari del girone. Torna da Padova con un buon punto ottenuto in rimonta il Vicinalis (5-5). Giorgione terzo dopo la vittoria nello scontro diretto col Team Giorgione.

GIRONE C – Pareggio indolore per la capolista Pontedera che conserva la vetta, nonostante il 2-2 in casa della Mattagnanese (anch’essa qualificata in Coppa Italia ed al terzo posto) e nonostante la vittoria del Prato (secondo). La Sangiovannese strappa il pass grazie al 9-7 all’Arpi Nova e approfittando del 3-3 interno del Boca Livorno col Levante.

GIRONE D – Colpaccio della Chemiba che ribalta i pronostici della vigilia e supera la capolista Grifoni; quest’ultima aveva già la certezza del primo posto in ottica Coppa Italia, e viene seguita dall’Audax (vittorioso in casa della Gadtch) e soprattutto dal Recanati che vince lo scontro diretto col Real Rieti (3-2) e fa sorridere il Cus Ancona che, nonostante il ko di Corinaldo, raggiunge i preliminari.

GIRONE E – Tutto facile per il Real Ciampino Academy che certifica il primo posto dopo il 6-0 nel testa-coda di Cagliari. Seconda posizione per il Club Sport Roma, vittorioso di misura sullo United Pomezia, mentre termina senza vincitori Velletri-Mirafin. Un 3-3 che fa felici i padroni di casa qualificati al terzo posto. quarta piazza per la Jasna che firma il blitz sul parquet dell’Atletico Grande Impero e tiene alle spalle il Cures a cui non basta il 3-1 ai danni della Domus Chia.

GIRONE F – Domitia che passa per 4-3 in casa dello Sporting Campobasso, conferma un primo posto già scritto e affronterà nei preliminari la Dalia Management che ha superato 2-1 il Terzigno. L’arrivo a pari punti con il Mama, premia proprio la Dalia che ha vinto lo scontro diretto nel girone di andata. Mama che, a sua volta, non va oltre il 2-2 in casa del Sulmona (rammarico anche per gli abruzzesi che con una vittoria si sarebbero qualificati per la Coppa Italia). Pomeriggi da disco rosso per Chieti e Latina.

GIRONE G – L’Acri è nella storia e si qualifica (al secondo posto) ai preliminari di Coppa Italia di Serie B. Il perentorio 5-0 con cui gli uomini di Basile stravincono il derby col Casali del Manco, vale un grande traguardo, impreziosito ulteriormente dal -1 dalla vetta. Sì, perché, la Diaz Bisceglie viene fermata sul pari da un’Alta Futsal che si conferma ostica per chiunque. Terzo posto per il Senise (3-2 al Noci) ed al quarto c’è il Castellana che “soffia” il posto al Potenza in virtù dello scontro diretto (le due squadre sono arrivate a pari punti). Potenza che si è complicato la vita pareggiando oggi col Latiano (3-3), mentre successo prezioso per il Castellana col Bernalda.

GIRONE H – Il Mazara è campione d’inverno! Arriva un’altra vittoria grazie all’ottimo poker ai danni dell’Arcobaleno Ispica e anche alla vittoria nello scontro diretto col Soverato Futsal. Calabresi che soffrono nel primo tempo, ma rimontano e vincono nella ripresa contro l’Adrano. Terzo posto per il Mistral che si impone sul Villaurea, mentre al quarto chiude il Marsala, anch’esso vittorioso nel 6-2 con cui ha espugnato il PalAlberti, prendendo il largo nel secondo tempo contro un Barcellona mai domo. La Blingink si fa rimontare nel derby calabrese dal Bovalino, la Drago ingrana la marcia giusta nella seconda frazione e sbanca Gela.

 

COPPA ITALIA: I PRELIMINARI

GIRONE A: FUCSIA NIZZA-CARDANO e ENERGY SAVING-DOMUS BRESSO

GIRONE B: COMPAGNIA MALO-TEAM GIORGIONE e BISSUOLA-GIORGIONE

GIRONE C: PONTEDERA-SANGIOVANNESE e FUTSAL PRATO-MATTAGNANESE

GIRONE D: GRIFONI-CUS ANCONA e AUDAX SANT’ANGELO-RECANATI

GIRONE E: REAL CIAMPINO ACADEMY-JASNAGORA e CLUB SPORT ROMA-VELLETRI

GIRONE F: JUNIOR DOMITIA-DALIA MANAGEMENT e VIRTUS LIBERA-PROGETTO FUTSAL TERZIGNO

GIRONE G: DIAZ BISCEGLIE-CASTELLANA e ACRI-SENISE

GIRONE H: MAZARA-MARSALA e SOVERATO FUTSAL-MISTRAL CARINI 



I RISULTATI DELLA 11ª GIORNATA


GIRONE A – CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA

CARDANO-SARDINIA (pt 3-0) 5-3 FINALE
CCC COARSA-DOMUS BRESSO (pt 0-3) 2-9 FINALE
ALGHERO-VDL FIANO PLUS (pt 1-2) 3-3 FINALE
FUCSIA NIZZA-ENERGY SAVING (pt 2-4) 6-6 FINALE
VARESE-CASTELLAMONTE (pt 3-2) 5-4 FINALE

Riposa: REAL FIVE RHO  

GIRONE B – CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA

BISSUOLA-MONASTIR (pt 1-0) 5-0 FINALE
CALCIO PADOVA-MITI VICINALIS (pt 3-1) 5-5 FINALE
ATESINA-GIORGIONE (pt 1-1) 3-4 FINALE
ISOLA 5-COMPAGNIA MALO (pt 3-3) 5-10 FINALE
NAONIS-MANZANO 0-3 FINALE
TEAM GIORGIONE-REAL BUBI MERANO (pt 4-0) 6-4 FINALE

 

GIRONE C – CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA  

BAGNOLO-SANT’AGATA (pt 2-1) 6-3 FINALE
BALCA POGGESE-REAL CASALGRANDESE (pt 1-1) 3-3 FINALE
BOCA LIVORNO-LEVANTE (pt 1-1) 3-3 FINALE
SANGIOVANNESE-ARPI NOVA (pt 5-1) 9-7 FINALE
MATTAGNANESE-PONTEDERA (pt 0-2) 2-2 FINALE
VIGOR FUCECCHIO-FUTSAL PRATO (pt 1-4) 2-8 FINALE


GIRONE D – CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA

CUS ANCONA-CORINALDO (pt 3-2) 3-6 FINALE
CHEMIBA CERRETO D’ESI-GRIFONI (pt 0-0) 3-2 FINALE
ETA BETA-CUS MACERATA (pt 1-1) 3-5 FINALE
GADTCH 2000-AUDAX SANT’ANGELO (pt 0-3) 4-9 FINALE
RECANATI-NEW REAL RIETI (pt 1-0) 3-2 FINALE
SPES POGGIO FIDONI-SAN GIORGIO (pt 6-3) 15-8 FINALE
 

GIRONE E – CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA

ATLETICO GRANDE IMPERO-JASNAGORA (pt 1-0) 1-2 FINALE
CAGLIARI-REAL CIAMPINO ACADEMY (pt 0-3) 0-6 FINALE
CLUB SPORT ROMA-UNITED POMEZIA (pt 2-0) 4-3 FINALE
DOMUS CHIA-CURES (pt 0-3) 1-3 FINALE
ELMAS-CONIT CISTERNA (pt 0-2) 2-6 FINALE
VELLETRI TECNOLOGY-MIRAFIN (pt 1-1) 3-3 FINALE
 

GIRONE F – CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA  

LEONI ACERRA-CASAGIOVE (pt 1-1) 4-4 FINALE
DALIA MANAGEMENT-PROGETTO FUTSAL TERZIGNO (pt 0-0) 2-1 FINALE
FORTE COLLEFERRO-LATINA (pt 1-1) 3-1 FINALE
SPORTING CAMPOBASSO-JUNIOR DOMITIA (pt 0-1) 3-4 FINALE
SULMONA-MAMA SAN MARZANO (pt 1-1) 2-2 FINALE
VIRTUS LIBERA-CHIETI (pt 1-0) 3-0 FINALE
 

GIRONE G – CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA

CASALI DEL MANCO-ACRI (pt 0-2) 0-5 FINALE
CASTELLANA-BERNALDA (pt 1-1) 4-2 FINALE
POTENZA-LATIANO (pt 1-0) 3-3 FINALE
DIAZ BISCEGLIE-ALTA FUTSAL (pt 1-0) 2-2 FINALE
MIRTO-MASCHITO (pt 4-0) 9-2 FINALE
SENISE-NOCI (pt 0-0) 3-2 FINALE
 

GIRONE H – CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA

BARCELLONA-MARSALA (pt 2-2) 2-6 FINALE
BOVALINO-BLINGINK SOVERATO (pt 0-2) 4-4 FINALE
GELA-DRAGO ACIREALE (pt 0-0) 0-3 FINALE

MAZARA-ARCOBALENO ISPICA (pt 1-1) 4-1 FINALE
SOVERATO FUTSAL-ADRANO (pt 1-3) 6-3 FINALE
VILLAUREA MONREALE-MISTRAL CARINI (pt 2-2) 2-6 FINALE