breaking news

16/02/2022 22:40

#SerieB, i recuperi: il Videoton ribalta il Nizza nella ripresa e va in Coppa Italia. Fabrica OK

Il Videoton è l’ultima squadra a qualificarsi per i preliminari della Coppa Italia di Serie B. La squadra cremasca, impegnata nel recupero dell’ultima giornata di andata con il Fucsia Nizza, è riuscita nell’impresa di centrare la vittoria che serviva per bruciare proprio i piemontesi, raggiunti a quota 20 punti ma di fatti superati proprio in virtù del 7-3 di questa sera, che i rossoblù di casa hanno costruito grazie ad una ripresa superlativa, al termine della quale hanno ribaltato in maniera clamorosa il 2-3 all’intervallo.


Sempre nel girone A, la Mediterranea ha fatto suo il derby cagliaritano sconfiggendo per 4-2 e agganciando a 15 punti la Jasnagora. Sempre in chiave-salvezza importante affermazione nell’anticipo giocato ieri per il Val d’Lans, che in attesa della decisione del giudice sportivo per la mancata presentazione di sabato scorso proprio sul campo della Jansa, si è imposto nello scontro diretto con il Bergamo per 3-1.


Nel girone B, dopo il Pro Patria, andato a vincere per 8-4 a Lavagna, la Liguria diventa terra di conquista anche per la Dozzese, che incassa i tre punti a Chiavari grazie al 7-2 sull’Athletic.


Nel girone C, rocambolesco pareggio dell’Isola5 a Sedico. 4-4 il finale con rete ospite a una manciata di secondi dalla sirena e classifica che si fa sempre più complicata per i bellunesi.


Nel girone D, il Recanati conferma in pieno il pronostico segnando otto volte a Cagli e avvicinandosi a sole due lunghezze dalla damiani & Gatti (che però ha giocato due partite in meno dei leopardiani).


Nel girone E, poker del Real Fabrica alla Domus Chia, risultatro che allontana i viterbesi dalle zone a rischio dove rimangono pericolosamente invischiati gli isolani di Luca Catta.


Nel girone F, in attesa di Real Ciampino-Spartak Caserta in programma domani sera, va citata la mancata presentazione della Real Dem a Casavatore che sarebbe stata provocata da un guasto al pulmino che trasportava la squadra pescarese. Deciderà in merito il giudice sportivo.


Nel girone G, torna a correre l’Itria che si impone per 4-2 sul Bitonto e stacca di cinque lunghezze la coppia Torremaggiore-Canosa.


Nel girone H, infine, il Montalto fa la voce grossa a Monreale, vince per 7-4 in Sicilia e mette la freccia sulla squadra palermitana, piegata a domicilio per 7-4.


IL PROGRAMMA DEI RECUPERI


GIRONE A
Val d’Lans-Bergamo 3-1 giocata ieri
Videoton Crema-Futsal Fucsia Nizza (2-3) 7-3 FINALE
Jasnagora-Mediterranea (0-3) 2-4 FINALE


GIRONE B
Lavagna-Pro Patria San Felice 4-8 giocata ieri
Athletic Chiavari-Dozzese (0-3) 2-7 FINALE


GIRONE C
Sedico-Isola 5 (2-1) 4-4 FINALE


GIRONE D
Cagli-Recanati (0-3) 1-8 FINALE


GIRONE E
Real Fabrica-Domus Chia 4-1 FINALE


GIRONE F
Trilem Casavatore-Real Dem n.d.
Real Ciampino Academy-Spartak Caserta (domani, ore 20.30)


GIRONE G
Itria-Bitonto (2-1) 4-2 FINALE


GIRONE H
Monreale-Soccer Montalto (1-3) 4-7 FINALE