#SerieB, ultimo atto (o quasi): Sala Consilina, lo spumante è in fresco, la Elledì Fossano ci spera

Ultimo appuntamento, o quasi, per il campionato cadetto. Lo Sporting Sala Consilina cerca l’ultimo acuto per brindare alla A2, il Fossano ci spera fino alla fine ma vincere potrebbe non bastare per superare il Lecco. L’altra squadra promossa direttamente in A2 si conoscerà oggi anche nel girone C (ModenaCavezzo o Pro Patria?) e si aggiungerà alle già note Sporting Altamarca, Cus Ancona, Fortitudo Pomezia e Aquile Molfetta. Mancherebbe poi una sola nel girone H tra Catanzaro e Futura.

Play-out e retrocessione diretta al momento vige quanto disposto dal Comunicato Ufficiale numero 25, in attesa che, come si vocifera da giorni, la Divisione possa optare per una rimodulazione dei meccanismi.

GIRONE A – Gara dall’esito già scontato per l’Elledì Fossano che ha il pronostico tutto dalla sua parte contro il già retrocesso Ossi. Una vittoria che servirà ai gialloblù per sperare di superare il Lecco, che in casa contro il Leon Monza Brianza cerca la vittoria che sancirebbe la promozione in A2. La Domus Bresso ospita il Videoton, con l’intento di raggiungere almeno il punticino che manca per brindare ai play-off, tagliando fuori l’Orange Asti che invece sarà opposto alla MGM 2000. Morbegnesi ancora in gioco per raggiungere il quart’ultimo posto. Il Cagliari vola in Piemonte con la salvezza quasi raggiunta, ospite di un Nizza che ha festeggiato venerdì il mantenimento della categoria. Sulla falsa riga di Nizza-Cagliari anche CCC Coarsa-Monferrato, con i sardi a un passo dal salvarsi.

GIRONE B – Si giocano soltanto due gare, peraltro ininfluenti ai fini della graduatoria. Lo Sporting Altamarca già promosso va in Friuli in casa dell’Udine City, mentre l’Olympia Rovereto fa visita al Maccan Prata. Le altre gare posticipate all’1 maggio per consentire prima al Giorgione di recuperare le sue due partite in meno.

GIRONE C – Serve una vittoria al ModenaCavezzo, in casa dell’Arpi Nova, per la promozione in A2; Pro Patria che si gioca il tutto per tutto con la Lastrigiana sperando nel sorpasso in vetta all’ultima curva. Or Reggio Emilia che affronta il Fossolo, entrambe sono già certe di giocare i play-off ai quali spera di accedervi il Sant’Agata in caso di vittoria sull’Atlante Grosseto, sperando però che l’Arpi Nova resti a secco. Lavagna e Pontedera cercano (per ora) di evitare la retrocessione diretta, rispettivamente contro Atheltic e Sangiovannese. Aposa già salvo che ospita il Bagnolo. 

GIRONE  D – L’ultima giornata del girone D equamente divisa tra oggi e martedì. Russi e Cus Ancona serve solo alle statistiche. L’Askl ospita un Cagli che vuole migliorare il suo attuale penultimo posto; sfida salvezza Corinaldo-Faventia. Si recupera invece Montesicuro Tre Colli-Recanati. 

GIRONE E – Grande bagarre per i play-off, con cinque squadre dal secondo al sesto posto, divise da appena cinque punti. Hornets-Eur Massimo e Cioli-United Pomezia si presentano da sole. L’History chiede strada al Velletri sperando di raggiungere i play-off.  Riflettori sul recupero Jasnagora-Real Ciampino (le due squadre avrebbero dovuto osservare il turno di riposo ndr). Testa-coda tra Fortitudo Pomezia (già in A2) e Colleferro (che proverà a lasciare l’ultimo posto, a patto che la Mediterranea esca a mani vuote dalla sfida con il Real Fabrica). 

GIRONE F – Spumante in ghiaccio e pronto per essere stappato per il Sala Consilina che difficilmente fallirà anche il secondo match-point, stavolta al PalaPergola di Potenza, contro un avversario che non ha più nulla da chiedere al campionato. Basta anche un punto agli uomini di Darci Foletto. Il Benevento deve comunque crederci e per farlo serve fare bottino pieno con l’Alma Salerno. L’Ap Futsal vuole blindare il terzo posto e lo proverà a fare sul campo amico contro i Leoni Acerra. Sense in casa del Genzano, il Fondi (ad oggi retrocesso) chiude la stagione contro lo Spartak. 

GIRONE G – Nell’anticipo le Aquile Molfetta hanno battuto il Mirto. Giochi praticamente già fatti per la griglia play-off, ma attenzione al derby pugliese tra Canosa ed Itria: la squadra di Bruno punta al sorpasso per chiudere al secondo posto. Bitonto e Real Dem, entrambe fuori casa, provano a migliorare la loro classifica, sui campi di Diaz e Sammichele. Barletta-Chaminade si recupera tra una settimana.  

GIRONE H – Con il match rinviato causa Covid tra Pro Nissa e Catanzaro, si dovrà attendere il 4 maggio per conoscere l’esito della lotta a distanza con in palio l’A2, tra i giallorossi di Mardente e la Futura che ospita il Mascalucia intenzionata a fare bottino pieno per portarsi momentaneamente in vetta (sperando di rimanerci). Megara Augusta-Canicattì avrebbe potuto avere ben altro significato, ma i giochi per i play-off sono fatti ed è la squadra di Chillemi ad essersi qualificata. Agriplus Acireale-Casali del Manco è importantissima per gli acesi che (stando alla situazione attuale) evitare la retrocessione diretta e disputare i play-out, spedendo in C la Pgs Luce. Lamezia vittorioso sabato scorso nell’anticipo col Palermo.  

SERIE B - 26ª GIORNATA (13ª di ritorno)

GIRONE A CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA

CCC COARSA-MONFERRATO (pt 2-3) 7-5 FINALE
ELLEDI’ FOSSANO-OSSI (pt 15-0) 27-0 FINALE
FUCSIA NIZZA-CAGLIARI (pt 1-2) 5-2
LECCO-LEON (pt 2-2) 4-3 FINALE

ORANGE ASTI-MGM 2000 (pt 1-1) 3-2 FINALE
DOMUS BRESSO-VIDEOTON CREMA (pt 2-2) 4-2 FINALE

Riposa: VAL D’LANS

 
GIRONE B CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA

MACCAN PRATA-OLYMPIA ROVERETO (pt 3-2) 4-5 FINALE

UDINE CITY-SPORTING ALTAMARCA  (pt 2-1) 4-1 FINALE
CANOTTIERI BELLUNO-CARRE’ CHIUPPANO (posticipata 1 maggio)
HELLAS VERONA-GIORIK SEDICO (posticipata 1 maggio)
GIORGIONE-PALMANOVA (posticipata 1 maggio)
MITI VICINALIS-CORNEDO (posticipata 1 maggio)
PORDENONE-MANIAGO (posticipata 1 maggio)

GIRONE C CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA

APOSA-BAGNOLO (pt 3-0) 4-4 FINALE
ARPI NOVA-MODENA CAVEZZO (pt 1-2) 3-5 FINALE
LAVAGNA-ATHLETIC 2-6 FINALE
OR REGGIO EMILIA-FOSSOLO (pt 1-1) 3-4 FINALE
PONTEDERA-SANGIOVANNESE (pt 2-0) 7-1 FINALE
PRO PATRIA SAN FELICE-LASTRIGIANA 10-1 FINALE
SANT’AGATA-ATLANTE GROSSETO 10-2 FINALE

GIRONE D CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA

ASKL-CAGLI (pt 1-1) 2-3 FINALE
CORINALDO-FAVENTIA (pt 4-1) 8-2 FINALE
RUSSI-CUS ANCONA (pt 1-0) 4-2 FINALE
GROTTACCIA-RECANATI (posticipata 27 aprile)
TERNANA-CESENA (posticipata 27 aprile)
MONTESICURO TRE COLLI-POTENZA PICENA (posticipata 27 aprile)
Riposa: ETA BETA  

RECUPERO 24ª – GIORNATA
MONTESICURO TRE COLLI-RECANATI (pt 2-3) 6-5 FINALE

GIRONE E CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA

FORTITUDO POMEZIA-FORTE COLLEFERRO (pt 3-2) 6-2 FINALE

MEDITERRANEA-REAL FABRICA (pt 2-1) 5-3 FINALE
CIOLI ARICCIA-UNITED POMEZIA (pt 4-3) 7-5 FINALE
HISTORY ROMA 3Z-VELLETRI (pt 3-1) 6-1 FINALE
SPORTING HORNETS-EUR MASSIMO (pt 2-1) 4-5 FINALE


Riposano: JASNAGORA e REAL CIAMPINO ACADEMY


RECUPERO 26ª – GIORNATA

JASNAGORA-REAL CIAMPINO ACADEMY 5-2 FINALE


GIRONE F CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA

AP FUTSAL-LEONI ACERRA (pt 4-2) 5-5 FINALE
BENEVENTO-ALMA SALERNO (pt 3-0) 3-1 FINALE
GENZANO-SENISE (pt 1-0) 4-0 FINALE
UNITED APRILIA-REAL TERRACINA 5-4 FINALE
POTENZA-SPORTING SALA CONSILINA (pt 1-3) 2-8 FINALE
CITTA’ DI FONDI-SPARTAK 1-5 FINALE

Riposa: JUNIOR DOMITIA


GIRONE G CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA 

CANOSA-ITRIA (pt 1-3) 2-4 FINALE
DIAZ BISCEGLIE-BITONTO (pt 0-1) 1-4 FINALE
SAMMICHELE-REAL DEM 3-4 FINALE
MIRTO-AQUILE MOLFETTA 1-4 (giocata giovedì)
BARLETTA-CHAMINADE (posticipata 1 maggio)

Riposano: SPORTING VENAFRO e TORREMAGGIORE


GIRONE H CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA

AGRIPLUS ACIREALE-CASALI DEL MANCO (pt 2-0) 2-0 FINALE 
FUTURA-MASCALUCIA (pt 1-1) 4-2 FINALE
MEGARA AUGUSTA-CANICATTI’ (pt 0-2) 2-2 FINALE
LAMEZIA-PALERMO 11-4 (giocata il 17/4)
PRO NISSA-CATANZARO (posticipata 4 maggio)

Riposano: PGS Luce Messina e Arcobaleno Ispica