#SerieB, via ai play-off: Grifoni corsari, le soveratesi fanno festa. Conit e Real Rieti di misura

Si è concluso il turno di andata dei play-off di Serie B.

Fattore campo rispettato, che sovverte le posizioni finali di classifica, per Varese e Cardano che passano di misura su Energy Saving e Domus Bresso. Stesso discorso per l’Isola 5 che fa 4-2 all’Atesina e per il Giorgione che piega 6-0 il Bissuola.

Nel girone C il Prato espugna il PalaKeope di Casalgrande, mentre il Boca Livorno torna sconfitto (3-1) dalla sfida in casa della Mattagnanese.

Nel girone D esultano i Grifoni che hanno ragione del Recanati con capitan Angelucci che apre e chiude il poker, insieme alle reti di Metelli ed Alunni Santoni. Gol ed emozioni tra New Real Rieti e Cus Ancona. Gli amaranto-blu vincono per 4-3; a segno Palumbo, Paulucci e doppietta per Fioravanti) mentre non bastano ai marchigiani i sigilli di Quercetti, Astuti e Ferjani. Giochi ancora apertissimi al ritorno.

Contropiede letale finalizzato da Pacchiarotto che nel finale decide in favore del Conit Cisterna il “primo atto” delle semifinali di girone con l’Atletico Grande Impero (6-5 alla sirena). Cures che invece si prende la scena contro il Real Ciampino Academy (5-2) e proverà a mantenere questo chiaro vantaggio nel match di ritorno. Disco rosso in Campania, ma doppia sfida ancora aperta, per il Sulmona che perde 4-3 contro il Terzigno. Sempre di misura, arriva la vittoria del Mama San Marzano al termine di un derby equilibrato contro il Casagiove.

La Diaz Bisceglie cede il passo, di nuovo, al Bernalda: 4-3 dei lucani che ora sognano il colpaccio al ritorno. Tris del Castellana sul campo dell’Alta Futsal. Nel girone H, infine, copertina tutta per le soveratesi che si aggiudicano le rispettive sfide, entrambe in rimonta. Il Soverato Futsal prima va in svantaggio in casa del Marsala e poi ribalta prima dell’intervallo (sbagliando anche un rigore sull’1-0 con Leo Costa). Nella ripresa il conto si chiude sul 5-3 per i calabresi che puntano sul fattore campo per completare questo primo step. E potrebbe delinearsi all’orizzonte un derbyssimo in finale, visto chela Blingink rimonta e quasi doppia il Mistral Carini con un’altra super-prestazione. 


PLAY-OFF - PRIMO TURNO

VARESE-ENERGY SAVING (pt 0-1) 3-2 FINALE
CARDANO-DOMUS BRESSO (pt 4-1) 4-3 FINALE

ISOLA 5-ATESINA (pt 3-1) 4-2 FINALE
GIORGIONE-BISSUOLA (pt 2-0) 6-0 FINALE

REAL CASALGRANDESE-FUTSAL PRATO (pt 1-1) 2-4 FINALE
MATTAGNANESE-BOCA LIVORNO (pt 2-0) 3-1 FINALE

RECANATI-GRIFONI (pt 0-1) 2-4 FINALE
NEW REAL RIETI-CUS ANCONA (pt 1-0) 4-3 FINALE

CURES-REAL CIAMPINO ACADEMY 5-2 FINALE
CONIT CISTERNA-ATLETICO GRANDE IMPERO (pt 2-0) 6-5 FINALE

TERZIGNO-SULMONA (pt 2-2) 4-3 FINALE
CASAGIOVE-MAMA SAN MARZANO (pt 0-0) 1-2 FINALE

BERNALDA-DIAZ BISCEGLIE (pt 2-0) 4-3 FINALE
ALTA FUTSAL-CASTELLANA (pt 0-0) 1-3 FINALE

BLINGINK SOVERATO-MISTRAL CARINI (pt 2-3) 7-4 FINALE
MARSALA-SOVERATO FUTSAL (pt 1-2) 3-5 FINALE