breaking news

17/05/2021 16:00

"Standing ovation" per Dao, che medita il ritiro. Brittannico: ''Sei stato come un fratello per me''

Edenilson Leite, meglio noto anche con lo pseudonimo di Dão, avrebbe deciso di appendere le scarpette al chiodo. La notizia  che riguarda il forte pivot brasiliano, nato a Blumenau il 13 aprile 1979 che in questa stagione ha guidato prima in campo e poi anche dalla panchina la New Taranto Calcio a 5 fino a quando gli ionici non si sono ritirati dalla manifestazione, è apparsa su un post di facebook del presidente del team pugliese Francesco Brittannico. 

"In questi tre anni sono stato amante del nostro forestiero, Edenilson Leite, ragazzo - scrive con simpatia e ironia Brittannico sul profilo social-  che ha sempre amato rispetto e difeso i colori della nostra città, "rompiscastole" in campo ed amicone fuori, ora termina questa sua splendida carriera proprio con la nostra maglia lasciando un grande vuoto dentro di me". 

Il dirigente poi prosegue con altre parole al miele intrise di speranza.

"Ma il nostro non sarà un addio ma soltanto un arrivederci, chissà che un giorno non ci si possa ritrovare nel mondo del futsal... sei stato un fratello per me e ti vorrò sempre bene".

Quello che è certo è che per Dao, anche ex Jaraguà, Bisceglie, Rieti e Martina potrebbe aprirsi un'altra fase della propria vita sportiva. 


emme.elle