breaking news

19/05/2024 21:14

#Under15: Parete e Itria, è quasi fatta. L84-Monastir e Bissuola-ACSS Mondolfo: due sono di troppo

Il Bissuola ha messo tutto in chiaro nel Girone 2 della fase nazionale del campionato Under 15, dettando legge a Corticella dove i mestrini hanno impiegato un tempo per mettere in ghiaccio la pratica-Balça Poggese (5-0 all’intervallo) e con il 7-1 finale compiere un passo significativo verso la qualificazione alla Final Four. Classifica alla mano il Bissuola è attualmente secondo con 6 punti, a una lunghezza dalla coppia composta proprio dal Balça Poggese (che però ha esaurito le sue partite) e dal Mondolfo, che a questo punto diventa la reale avversaria della squadra lagunare nello sprint verso le finali scudetto: mercoledì il Bissuola recupererà la partita di Prato sospesa dopo nemmeno 7’ per i due gravi infortuni occorsi a due atleti (uno per parte), sulla carta i tre punti non dovrebbero sfuggirgli per cui domenica prossima la sfida con il Mondolfo sarà decisiva ai fini dell’assegnazione del primo posto.


Abbastanza delineate, invece, le situazioni negli altre tre gruppi. Nel Girone 1 il Monastir (che ha vinto in casa della CDM grazie a un gol su punizione nel corso dell’ultimo minuto) comanda a punteggio pieno con due punti in più della L84, che è stata fermata a Mantova: domenica, a Brandizzo, riflettori su L84-Monastir.


Nel Girone 3, in attesa che il giudice sportivo assegni il 6-0 a tavolino al Genzano per la mancata presentazione della Real Dem, l’Itria vola a punteggio pieno grazie al 7-2 di Campobasso e potrà contare su due risultati su tre nella gara conclusiva con i castellani, da giocare in casa, per incassare il passi per la Final Four.


Nel Girone 4, il Parete Academy (nella foto) ha concesso il bis travolgendo il Bernalda ringraziando il JSL Brolo, capace di andare a vincere a Reggio Calabria con la Segato: ai casertani sarà sufficiente pareggiare domenica prossima proprio a Reggio per conquistare una storica qualificazione alle finali scudetto alla prima partecipazione.



FASE NAZIONALE - IL RIEPILOGO


GIRONE 1

Risultati: Monastir-Mantova 5-2, CDM Futsal-L84 1-6, CDM Futsal-Monastir 4-5, Mantova-L84 4-4

Classifica: Monastir 6, L84 4, Mantova 1, CDM Futsal 0

3ª giornata (26/5): L84-Monastir e Mantova-CDM Futsal


GIRONE 2

Risultati: ACSS Mondolfo-Balça Poggese 2-2, Futsal Prato-Bissuola (22/5 ore 19), Bissuola-Ducato Spoleto 3-0, Balça Poggese-Futsal Prato 9-2, Futsal Prato-ACSS Mondolfo 1-2, Ducato Spoleto-Balça Poggese 2-6, Balça Poggese-Bissuola 1-7, ACSS Mondolfo-Ducato 4-2

Classifica: Balça Poggese (dr +4) e ACSS Mondolfo (dr +3) 7, Bissuola* 6, Futsal Prato* e Ducato Spoleto 0 (*una partita in meno)

5ª giornata (26/5): Ducato Spoleto-Futsal Pratoe, Bissuola-ACSS Mondolfo. Riposa: Balça Poggese


GIRONE 3

Risultati: Genzano-Chaminade Campobasso 2-2, Real Dem-Itria 2-54, Chaminade Campobasso-Itria 2-7, Real Dem-Genzano nd

Classifica: Itria 6, Genzano* e Chaminade Campobasso 1, Real Dem* 0 (* una partita in meno)

3ª giornata (26/5): Itria-Genzano e Chaminade Campobasso-Real Dem


GIRONE 4

Risultati: Bernalda-Segato Reggio Calabria 6-5, Parete Academy-JSL Brolo 8-4, Segato Reggio Calabria-JSL Brolo 1-2, Parete Academy-Bernalda 11-1

Classifica: Parete Academy 6, JSL Brolo e Bernalda 3, Segato Reggio Calabria 0

3ª giornata (25/6): Segato Reggio Calabria-Parete Academy e JSL Brolo-Bernalda