Alma Salerno granitico anche senza Fuschino. Magalhes: ''Sono felice di questo avvio di campionato''

Due partite, due vittorie. L’Alma Salerno si gode il buon momento di salute prima del big-match sul campo della Cioli Ariccia. 



“Sono contento di questo inizio campionato, di queste vittorie - dice il tecnico Magalhes.- Abbiamo subito anche pochi gol e questo aspetto mi rende molto felice e senza il portiere Marco Fuschino, che per noi è molto importante, facendo esordire un 2002 e un 2003. Siamo soddisfatti. 
Abbiamo costruito una squadra molto buona, soprattutto con italiani che conoscono bene la categoria - continua il tecnico.- Mi fa piacere lavorare con loro, sicuramente dobbiamo migliorare il meccanismo di gioco. Stiamo lavorando tanto anche sulle palle inattive. Sono felice, invece, per la mentalità”. 



Sabato si va in casa della Cioli Ariccia.

“Ci aspetta un match molto difficile contro una squadra forte e di tradizione. Ma tutte le partite saranno molto difficili: in caso di vittoria (si giocherà in campo neutro, n.d.c.), daremo un segnale importante staccando proprio la Cioli”.




Nella foto: il tecnico dell'Alma Salerno, Marcelo Magalhaes


Galleria