Alma Salerno, Magalhaes: ''Conosciamo il valore della Cioli, ma serve proseguire la scia positiva''

L’Alma Salerno torna in campo in vista del terzo turno del girone F di serie B. Avversario di giornata la Cioli Ariccia del tecnico Everton Rosinha. La sfida avrà inizio sabato 23 ottobre alle ore 15 presso il PalaKilgour di Ariccia.

Magalhaes potrà affrontare l’incontro con l’intero roster a disposizione. L’ultimo incontro tra le due compagini risale allo scorso maggio e concerne i campionati giovanili. La squadra di De Riggi, dopo un’ottima prova nei quaranta minuti regolamentari, uscì dalla manifestazione nazionale della Coppa Italia di categoria, dopo aver mostrato quei segnali positivi che avrebbero portato la squadra a raggiungere le Finals scudetto.

La gara sarà diretta dal signor Alessandro Accomando di Ostia, coadiuvato da Salvatore Angelo di Gradisca d'Isonzo. Il cronometrista dell’incontro sarà Lorenzo Saiu della sezione Roma 1.

“Sono contento di come la squadra ha risposto ai carichi di allenamento - spiega mister Marcello Magalhaes - L’obiettivo è dare continuità ai risultati maturati nelle precedenti uscite. Conosciamo bene il valore della Cioli e faranno di tutto per recuperare dopo un avvio non semplice. Non sarà facile ma siamo consapevoli di vivere un momento positivo, in difesa stiamo lavorando bene”.







 

 

 

Matteo Maiorano - Ufficio Stampa Alma Salerno C5