breaking news

17/05/2022 09:00

AMB Frosinone, Collepardo non si fascia la testa: ''Grande stagione, creata un'alchimia perfetta''

Niente spareggi-promozione per la matricola frusinate. Non è bastata la vittoria a Velletri per superare il Colleferro. Ma l'AMB Frosinone non si fascia la testa e pensa già al prossimo campionato, come si evince a fine partita dalle parole del bomber Cristian Collepardo.


"Finisce così un’altra stagione sportiva, la terza con questa maglia, con due promozioni, 94 gol e un playoff di serie B sfiorato al primo anno nel nazionale con una squadra composta per lo più da ragazzi under 19 e solo 5 senior in rosa! Noi ciociari abbiamo l’abitudine di non accontentarci mai quindi sarebbe da ipocriti dire che non credevamo nel raggiungimento dei playoff, la fame vien mangiando e noi siamo scesi in campo a giocarcela fino alla fine. Quello che prevale in questo momento però è un grandissimo orgoglio di aver creato un’alchimia incredibile e aver fatto di questi ragazzi e di questa società un cuore pulsante che batte più forte che mai" - spiega Collepardo.

Grande seguito di tifosi in trasferta per l'ultima partita di campionato.

"Portare  cento persone in trasferta, portare famiglie al seguito, bambini e ragazzi è qualcosa di straordinario, vedere ragazzi arrivati che stoppavano la palla con l’interno diventare giocatori veri è fantastico, vedere un mister che ci mette tutto quello che ha in tutti i momenti in tutti gli allenamenti è unico! Volevo ringraziare pubblicamente la mia società, il mio allenatore e i miei compagni di squadra per questo anno fantastico vissuto insieme. Noi non giochiamo contro nessuno, non facciamo calcoli, giochiamo solo ed esclusivamente per noi stessi e per la maglia - conclude Collepardo -  Passione, dedizione e attaccamento. Occhio perché siamo più vivi e 'incazzati' che mai. Al prossimo anno!