breaking news
  • 13/04/2021 17:29 Serie A2: doppio Nikao non basta, il Monastir batte la Lazio 3-2 nel recupero del girone B
  • 12/04/2021 21:27 Serie B, girone C: il Modena Cavezzo vince 4-0 il recupero di Bagnolo e torna in vetta

03/03/2021 19:33

Aposa, doppio colpo (in extremis) in entrata: preso Cesaroni, torna Mengoli. Via Giagnorio e Storchi

Doppio colpo sul filo di lana per l’Aposa del termine di chiusura della sessione suppletiva di mercato: con la formula del trasferimento temporaneo si aggiungono al gruppo di mister De Matteis l'universale classe '95 Maurizio Cesaroni, proveniente dal Castenaso, ed il laterale del 2000 Gionata Ghionny Mengoli (nella foto), che ritorna in verde-nero dalla Bazzanese dopo l'esperienza della scorsa stagione.


Cesaroni, abruzzese cresciuto nel settore giovanile del Real Dem 1996 di Montesilvano con cui ha debuttato in prima squadra, vanta esperienze nel Bologna Futsal, nel Fossolo '76 e nel Real Panigal.


Innesti importanti nel roster, che vanno a compensare le assenze prolungate per infortunio di Ayman Maizi e Riccardo Rossi, a cui vanno i migliori auguri per un pronto recupero. 


Alle società Castenaso e Bazzanese il ringraziamento per la collaborazione attiva nella conclusione dei trasferimenti.


La lunga "finestra" della sessione di tesseramento invernale ed il blocco per emergenza sanitaria dei campionati regionali hanno generato diversi movimenti in entrata ed in uscita: Aposa ringrazia del contributo in campo e fuori Michele Giagnorio e Filippo Storchi, rientrati rispettivamente alla X Martiri ed alla Bazzanese.


Il punto del ds Vincenzo Loviso: "Mercato infinito in questa stagione particolare, che si conclude con gli ultimi inserimenti di Cesaroni e Mengoli, voluti dalla società per le loro qualità. Se da un lato la rosa fluida non ha aiutato i mister a lavorare con un gruppo definito e collaudato, dall'altro sono contento dei tanti giovani, alcuni provenienti dal calcio, che hanno anticipato il loro processo di maturazione e apprendimento, facendo esperienza sul campo". 


Ufficio Stampa