Aquile Molfetta, Adami lo ribadisce a gran voce: ''Questa società merita di rimanere in A2''

Le Aquile Molfetta affilano le armi in vista della ripresa del campionato prevista per il 9 aprile. La sosta (seconda settimana di fila) sta permettendo al gruppo guidato in panchina da Giuseppe Rutigliani di tirare il fiato e di concentrarsi sulle ultime quattro partite. La salvezza è l'obiettivo che il quintetto pugliese del presidente Donato De Giglio vuole raggiungere ad ogni costo.

Fa il punto della situazione l’esperto centrale-universale delle Aquile Rafael Adami.

“Ci stiamo allenando bene e approfittando anche per ricaricare le batterie, sappiamo che ora abbiamo quattro finale da fare, e dobbiamo portare a casa il massimo di punti possibili. La squadra come detto sta bene, abbiamo recuperato tutti tranne Josè che è squalificato. Da qui in avanti ogni partita sarà una battaglia e dobbiamo trovarci pronti per salvare questa società che merita di rimanere in A2”, conclude Adami.


emme elle