Aquile Molfetta, giovedì in Calabria. Rutigliani: ''Il Mirto in casa è un avversario temibile''

Ultima fatica di campionato per la neo-promossa Aquile Molfetta. Il roster biancorosso, giovedì pomeriggio, con inizio alle ore 16,30, sarà di scena in Calabria contro il Mirto nell'ultima partita del girone G di serie B. Semaforo verde al PalaEventi di Rossano Calabro. Avversario il Mirto di cui parla mister Giuseppe Rutigliani

 

“Il Mirto è una squadra molto temibile in casa, perchè se andiamo a vedere i punti che hanno accumulato, in tutto ventisei, la maggior parte sono stati fatti nel loro impianto - spiega il tecnico delle Aquile Molfetta- Il loro cammino è prettamente casalingo con sei vittorie appunto in casa. Noi da parte nostra dobbiamo fare una gara preparatoria per le Final Eight, quindi dobbiamo allenare il livello di concentrazione oltre all’aspetto tecnico e tattico. Nelle Final Eight vincerà chi avrà il roster più profondo e chi dal punto di vista mentale sarà più pronto. Pertanto la partita di Mirto sarà importante proprio come preparazione alla competizione che ci attende a Porto San Giorgio dal 30 aprile. Però prima vogliamo chiudere bene il campionato"

 

 

emme.elle