Aquile Molfetta, Rafanelli in crescita: “Sto giocando molto e ho più fiducia nelle mie qualità”

Dopo un ottimo avvio di 2024, le Aquile Molfetta sono uscite sconfitte dal confronto interno contro l’Ecosistem Lamezia e hanno sfruttato questa pausa per lavorare al meglio sugli errori commessi.

“Durante questa sosta – afferma Fabrizio Rafanelli - siamo un po' amareggiati per il ko contro il Lamezia: nonostante una buona prestazione, infatti, non siamo riusciti a vincere. Questo però non ci demoralizza, ma ci fa venire voglia di lottare ancora di più per arrivare al nostro obiettivo”.

Il portiere biancorosso prosegue concentrandosi sui traguardi da tagliare quest'anno.

“I nostri obiettivi per la seconda parte di stagione sono quelli di continuare a giocare con alta intensità, e, soprattutto, puntare a vincere ogni partita per poterci risollevare da questa situazione di classifica”.

Rafanelli si sofferma poi sulla sua stagione.

“Sono molto contento di quello che sto facendo in questa stagione sia a livello fisico che, soprattutto, a livello caratteriale. Sto avendo più fiducia nelle mie qualità, anche perché sto giocando molto, prendendo così più iniziativa e più sicurezza”.

Infine, Rafanelli presenta il match contro il Bitonto.

“Nella sfida contro il Bitonto mi aspetto una partita più difficile rispetto a quella di andata, poiché giochiamo fuori casa. Gli avversari stanno facendo un buon campionato, ma noi non demordiamo e sappiamo che ogni partita che giocheremo sarà complicata. Puntiamo, comunque, a fare una buona prestazione e a portare a casa dei punti”.


Gabriele Pappolla