breaking news

16/02/2024 11:14

Azzurri Conversano, esame Futbol Cinco in vista. Mastrangelo: "Andare in campo col giusto spirito"

Mandato ormai in archivio il successo di misura ottenuto nel "Monday Night" contro il fanalino di coda Futsal Byre Ruvo, per gli Azzurri Conversano è giunto il momento di pensare ad un altro impegno fondamentale sulla strada che porta ad una tranquilla salvezza. Sabato pomeriggio, nella giornata numero 21 del massimo torneo regionale di calcio a 5, infatti, la banda del patron Mino De Girolamo sarà impegnata sul campo del Futbol Cinco Bisceglie, penultimo in classifica, insieme al Futsal Terlizzi, a quota 19 punti.

Di fatto si tratta di un vero e proprio scontro diretto per capitan Detomaso e compagni, decisi nel cercare una continuità di risultati e vogliosi di conquistare il primo successo esterno del nuovo anno. Ma ultimamente battere a domicilio i biscegliesi è impresa davvero ardua, ne sanno qualcosa Ruvo, Cus Foggia, Futsal Andria e Carovigno costrette a capitolare in rapida successione presso il PalaCosmai.

Di fatto i neroazzurri non perdono davanti al pubblico amico dallo scorso mese di dicembre, un motivo in più per gli uomini guidati da mister Chiaffarato per tenere altissima l'asticella della concentrazione.

"Affrontare il Futbol Cinco in casa propria – spiega Vito Mastrangelo – è da sempre molto complicato e per questo sappiamo di dover approcciare alla gara nel migliore dei modi. Che partita mi aspetto? Sicuramente un match molto combattuto e totalmente diverso rispetto all'andata quando riuscimmo ad ottenere una larga vittoria. La vittoria contro il Ruvo ci ha ridato un po' di serenità dopo le sconfitte con Aradeo e Mola, e adesso vogliamo tornare ad offrire le prestazioni che ci hanno contraddistinto tra la fine del 2023 e l'inizio del 2024. Siamo consapevoli che dipende da noi e dall'atteggiamento con cui scendiamo in campo".

Al PalaCosmai dirigono l'incontro i sigg.  Angelo Dilucia della sezione di Foggia e Antonio Vania della sezione di Barletta. Fischio d'inizio alle ore 16.

Ufficio Stampa Azzurri Conversano