breaking news

27/12/2023 13:15

Azzurri Conversano, nell'ultima uscita del 2023 una vittoria pesante (5-2) contro il Terlizzi

Tre punti di vitale importanza per gli Azzurri Conversano nell'ultima uscita dell'anno solare. A pochi giorni dall'eliminazione dalla Coppa Italia, la banda del presidente De Girolamo si ricompatta prontamente e, davanti al pubblico amico del Pala San Giacomo, supera con il punteggio di 5-2 il Futsal Terlizzi, diretta concorrente nella bagarre salvezza. Nonostante lo svantaggio iniziale siglato da De Scisciolo, D'Ecclesiis, capitano per l'occasione, e compagni sono stati bravi a reagire subito firmando il pareggio nel primo tempo e andando a completare la rimonta nella ripresa.


LA GARA – Senza Mastrangelo, mister Chiaffarato manda in campo Tasso, D'Ecclesiis, D'Alessandro, Sciannamblo e Gutierrez, con Nicolò Cirillo, orfano di Ortiz, che sul fronte opposto risponde con Panunzio, De Scisciolo, Reyno, Saragaglia e Giancola. Partenza shock per gli Azzurri che dopo due minuti di gioco devono fare i conti con il vantaggio ospite firmato De Scisciolo sugli sviluppi di un'azione forse viziata da un fallo su D'Ecclesiis. I conversanesi, tuttavia, non si perdono d'animo e cercano subito di reagire. Tre minuti più tardi, così, arriva la rete del pareggio realizzata da Gutierrez su perfetto assist di D'Alessandro: 1-1 e tutto da rifare per il Terlizzi. Sulle ali dell'entusiasmo i padroni di casa continuano a tenere il piede pigiato sull'acceleratore e creano diverse grandi occasioni per timbrare il controsorpasso, ma Panunzio è superlativo sul doppio tentativo di Gutierrez e sulla zampata di Lemonache. La risposta del Terlizzi è invece affidata a Giancola il quale però, solo davanti a Tasso, cerca un'improbabile pallonetto.


La ripresa, dunque, riprende con il punteggio ancorato sull'1-1, ma è un equilibrio pronto ad essere spezzato. Nel giro di cinque minuti, infatti, gli Azzurri piazzano l'uno-due che rompe gli indugi e indirizza i tre punti verso Conversano. Ci pensano Lemonache con un comodo tocco sul secondo palo e Adriano Sciannamblo con una perfetta conclusione a portare il parziale di 3-1 facendo esplodere di gioia il popolo di casa perlopiù composto dai ragazzi del vivaio in trepidante attesa per la Festa di Natale in programma subito dopo il match. Il monologo azzurro prosegue anche nei minuti successivi ed è sempre Panunzio a tenere in vita gli ospiti sulle opportunità create da Gutierrez e Detomaso. L'estremo di Terlizzi, però, nulla può sul tiro libero di Antonio Cannone e sul destro ravvicinato di Masi le cui marcature fissano il punteggio sul momentaneo 5-1.


Nel finale i rossoblu ci provano con il power-play trovano immediatamente la seconda rete realizzata da Saragaglia. Ma per gli uomini di Cirillo si tratta dell'unica vera occasione creata con l'uomo in più in fase di attacco ed i minuti finali sono solo un countdown verso l'inizio della festa azzurra. Al suono della sirena, infatti, il tabellone luminoso del San Giacomo indica il risultato di 5-2 per i locali con la Festa di Natale, organizzata con tutti i bambini e ragazzi del settore giovanile che può iniziare nel migliore dei modi.


ufficio Stampa Azzurri Conversano