Bavaresco lo sa bene: ''Sporting Sala Consilina, a Benevento non sarà una partita come le altre!''

Tutto pronto in casa Sala Consilina per il “Friday night” contro il Benevento. Gustavo Bavaresco è pronto.


“La squadra si sta allenando benissimo, ma questo non solo da lunedì, ma dall’inizio della preparazione - dice. - Mister Cafu e il suo staff ci fanno lavorare al meglio e tanto: la gara è stata preparata in maniera eccellente”.


Dopo il ko interno con l’Active Network è chiaro il desiderio di rivalsa che animerà i salernitani.

“Sicuramente sarà un partita molto difficile, contro una squadra in fiducia dopo il colpo di sabato (i sanniti hanno vinto a Campobasso, n.d.c.). E’ una squadra composta da buoni elementi, dobbiamo fare attenzione dal primo minuto”. 


Tornerà a respirarsi il clima della grande sfida. Nella passata stagione, il Benevento colse a Sala Consilina il lasciapassare per le Final Eight di Coppa Italia, con lo Sporting che si riscattò al PalaTedeschi umiliando i rivali con un clamoroso 8-1.

“L’anno scorso a Benevento abbiamo disputato una partita perfetta - ricorda Bavaresco - ma non dobbiamo pensare a quello che è successo in passato. Dobbiamo entrare concentrati e con molta cattiveria per portare a casa i tre punti. Perché è questo quello che conta”:

BUCKSON AI SALUTI - Lo Sporting Sala Consilina, nel frattempo, ha ufficialmente risolto l’accordo con Buckson che non farà più parte del roster di Cafu.