breaking news New

11/01/2021 18:38

Bergamini, il trionfo è completo: Zaccardi e Farabini guidano un neo-Direttivo tutto pro-presidente

Una squadra totalmente a sostegno di Luca Bergamini. Fa filotto completo il neo-presidente della Divisione Calcio a 5, che avrà modo di poter contare su quella componente consiliare che tanti problemi, a causa della sua eterogeneità, aveva provocato alla governance di Andrea Montemurro. Tutti e otto i candidati presentatisi a sostegno di Luca Bergamini sono stati eletti, cinque di loro andando oltre le cento preferenze.


GLI OTTO NEO-ELETTI - Il primo della lista è Alfredo Zaccardi con 114 voti, che torna così a far capolino in piazzale Flaminio a quattro anni di distanza dalla sua ultima apparizione quando concluse la sua lunga esperienza consiliare nel ruolo di vice-presidente esecutivo del governo di Fabrizio Tonelli. 111 i voti raccolti da Andrea Farabini, che ha preceduto di una sola preferenza Umberto Ferrini e Leonardo Todaro, entrati nella nuova dirigenza federale a braccetto (110 voti a testa), 103 quelli appannaggio di Stefano Castiglia, 88 per Antonio Scocca, 87 per Donato Allegrini e 81, infine, per Stefano Salviati.


Alle loro spalle sono terminati Calegari (76 voti), Fadda (70), Marchesi (67), Angelucci (64), Mallamaci e Diberardino (63), Samele (62), Crapulli (60), Marcia (46), Renier (15) e Lucarelli (3).


I REVISORI DEI CONTI - Francesco Giordano è il nuovo presidente del Collegio dei Revisori dei Cointi: 113 voti ottenuti e conferma del ruolo nell’organo di controllo contabile della Divisione. Componenti effettivi saranno Scarcia e Catenacci (109 e 105 voti rispettivamente), Lucchetti e Jannacci (103 e 102 voti) i supplenti.


LE DELEGHE ASSEMBLEARI - Elezione alla prima candidatura per Jonatha Falco con 112 voti e per Francesco Novello, con 99: saranno loro i delegati assembleari effettivi. Andrea Candeloro (96 voti) e Nicolò Caruso (85) i delegati supplenti.