Bitonto, Chiereghin: ''Col Torremaggiore solo i dettagli non ci hanno permesso di fare risultato''

Un Bitonto che ha creato tanto contro il Torremaggiore, forse una delle migliori prestazioni stagionali della compagine nero-verde che però non è servita per raccogliere punti.

Questa l’analisi del tecnico del Bitonto Francesco Chiereghin.

“Era anche normale che con il recupero dei giocatori infortunati e quindi con la possibilità di allenarsi con la rosa al completo ci fosse una crescita costante che si sta vedendo di partita in partita – spiega il mister Chiereghin- Tornando all’ultima partita contro il Torremaggiore, sono sicuro che i quattro gol di differenza tra noi e loro non ci sono. Qualcuno potrà dire che non era quello il campo dove il Bitonto potesse osare di andarsi a prendere i tre punti, ma a mio parere solo i dettagli non ci hanno permesso questo”.

Adesso testa al Potenza, in questo momento è una sfida salvezza. In caso di vittoria il Bitonto potrebbe avvicinarsi al treno play-off.

“Dobbiamo rimanere concentrati, essere fiduciosi proprio in virtù di quello che stiamo facendo gara dopo gara. La partita di sabato contro il Potenza diventa importante perché laddove non riesci a fare punti fuori casa è normale che poi sei quasi condannato a farli in casa. Questa è la normale pressione che in questa fase ci spetta – conclude Chiereghin - qualsiasi sia l’avversario che affrontiamo nel nostro impianto dobbiamo farla nostra la partita”.