Bitonto, Decillis guarda avanti: "Ripartiamo consapevoli che è ancora tutto nelle nostre mani"

Il Bitonto esce sconfitto dalla trasferta siciliana sul campo della Gear Piazza Armerina. La compagine neroverde, infatti, ha perso con il punteggio 7-5, in una partita ricca di emozioni, ribaltamenti e colpi di scena. Al termine del match queste le parole di Sergio Decillis.

“È stata una gara strana, di quelle che non ti spieghi. Quando sembrava andare dalla nostra parte, si è complicata e non siamo riusciti a mantenere la lucidità necessaria per ribaltarla ancora”.

Il giocatore pugliese prosegue, guardando al futuro.

“Il Bitonto riparte dalla consapevolezza che è ancora tutto nelle proprie mani e che serve dare di più rispetto a quanto dato finora”.

Decillis, infine, spiega la ricetta per affrontare al meglio il finale di stagione e garantire così al Bitonto un posto nei play-off promozione.

“Serve ritrovare un po' di serenità mentale e continuare a dare il massimo, così come abbiamo fatto nei nostri giorni migliori”.

Al rientro dalla pausa, sabato 6 aprile, il Bitonto ospiterà davanti al proprio pubblico il Sammichele, in una sfida decisiva per i play-off.


Gabriele Pappolla