Bitonto, Decillis indica la strada: "Con il Lamezia si deve riprendere da dove abbiamo lasciato"

È sempre stato abile a farsi trovare pronto nel posto giusto ed al momento giusto sotto porta, ed è altrettanto bravo con le parole il laterale Sergio Decillis, che analizza cosi la sfida di domani contro il Lamezia-

"Veniamo da un ottimo periodo sia di forma che di risultati e, se da un lato quasi ci dispiace che sia arrivata la sosta, dall'altro è stata fondamentale per recuperare energie. Domani affrontiamo una squadra rivoluzionata dal mercato che sta risalendo in maniera importante la classifica per cui bisognerà tenere molto alta la concentrazione. Sappiamo dell'importanza della gara e di quello che può portare ed abbiamo lavorato al massimo in settimana per farci trovare pronti. È chiaro che avremo un occhio anche a chi ci sta davanti, ma prima dipenderà tutto da noi. È nella nostra indole spingerci sempre oltre e proveremo a farlo anche questa volta".

Intanto dopo 8 anni anni si separano le strade tra il Bitonto e Antonio Lovascio. Il bomber lascia i neroverdi.

Otto anni col neroverde addosso. Otto anni dalla stessa parte. Otto anni di goal ed emozioni che resteranno per sempre. Il Futsal Bitonto desidera salutare e ringraziare il laterale bitontino Antonio Lovascio, augurandogli le migliori fortune personali e per il prosieguo della propria carriera professionale. In bocca al lupo bomber.

Ufficio Stampa Futsal Bitonto