Bitonto, Di Bari promette: “Aquile? All’andata lasciati i tre punti, avremo il dente avvelenato”

Il Bitonto vuole confermare quanto di buono fatto intravedere nelle prime uscite di questo 2024. Il calendario del girone D di Serie A2 propone, nel prossimo turno di campionato, la sfida tra la compagine neroverde e le Aquile Molfetta e mister Pietro Di Bari presenta così il match del PalaBorsellino.

“Mi aspetto una gara difficile come tutte. Il Molfetta è una squadra che già all'andata ci ha costretto a lasciare i tre punti e per questo entreremo in campo con il dente avvelenato: ora inizia un altro campionato e non esistono sfide facili”.

Mister Di Bari commenta poi la pausa del campionato nell’ultimo week-end.

“Le soste sono sempre un'insidia. Se da un lato ti aiutano a recuperare uomini ed energie, dall'altro spezzano i ritmi stagionali nei momenti migliori. Guardiamo il bicchiere mezzo pieno e dunque diciamo che ci è stata utile per rifiatare. Abbiamo lavorato bene in queste settimane, veniamo da un ottimo stato di forma e vogliamo confermarlo. Stiamo facendo un ottimo campionato ed ora è tutto nelle nostre mani”.

In casa bitontina mancherà per squalifica Michele Solimini. Il calcio d’inizio della sfida tra Bitonto e Aquile Molfetta è in programma sabato alle ore 16.00 al PalaBorsellino.


Gabriele Pappolla