Bitonto, Di Bari è soddisfatto: “Gara maschia a Palermo, l'abbiamo affrontata nel modo giusto”

È ufficialmente partita la missione Canicattì in casa Futsal Bitonto. Sarà una settimana lunga, intensa e stimolante, quella che porterà al big-match di sabato contro la neo-capolista del girone D di A2.

Intanto però facendo un passo indietro sabato scorso sono arrivati tre punti importanti quelli conquistati dal Futsal Bitonto a Palermo con il tecnico Pietro Di Bari soddisfatto, ma che guarda già alla delicatissima sfida con il Canicattì.

“Quella di sabato è stata una gara molto maschia: le due squadre si sono affrontate con grande agonismo, in campo deve essere così. Complimenti alla società del Palermo che ci ha ospitato molto bene. Sapevamo che non sarebbe stata facile. Bravi i ragazzi che hanno preso la gara con la voglia giusta”, spiega il tecnico del Bitonto in una video-intervista all'Area Comunicazione del club neroverde

Un gran cammino quello del Bitonto.

“Non ci dimentichiamo che il nostro obiettivo è quello della salvezza. Stiamo andando un po' al di sopra delle aspettative e dobbiamo sempre cercare di fare bene dando il massimo”.

Verso la sfida con il Canicattì.

“Stiamo lavorando al meglio sapendo il valore dell’avversario: sono forti ma tutto è possibile”, conclude Di Bari.