Brunelli, un altro show: e lo Sporting Sala Consilina travolge lo United Aprilia HIGHLIGHTS

Quasi un allenamento per lo Sporting Sala Consilina, capace di rifilare dodici gol allo United Aprilia dimostrando ancora una volta una condizione generale assolutamente brillante. Uno Sporting che gioca a memoria, che trova con una facilità quasi irrisoria la via della rete, con un finalizzatole del livello di Leonardo Brunelli che può comunque fare sempre la differenza.

E anche contro i laziali è stato cosi. Tre gol in poco più di sette minuti che hanno portato la squadra di Foletto rapidamente sul 3-0. Il poker personale Brunelli lo firmava al 16’ dopo che Vavà aveva messo a segno il punto del 4-0. Sempre le primo tempo le marcature di Morgade e Ortega portava lo Sporting al riposo con un vantaggio indiscutibile di sette reti.

Nemmeno il tempo di centrare e Carducci segnava anche l’ottavo gol. Grego batteva Gallon per il punto della bandiera ospite, poi ci pensavano ancora Egea, un’altra volta Ortega, Ferreira e Sanchez a chiudere il match sul 12-1. Tre punti che consentono allo Sporting di restare al comando della classifica del girone F pari merito con l’Ecocity Cisterna, vincitrice a Potenza.

BRUNELLI DEFINITIVO - Stamattina, intanto, il presidente Detta ha ratificato il riscatto del cartellino di Leonardo Brunelli che era stato ceduto in prestito la scorsa estate dal Futsal Giorgione. Dunque, la conferma al valore dell’ex giocatore del Magnus, diventato a tutti gli effetti un tesserato dello Sporting Sala Consilina.

 

CLICCA QUI PER GLI HIGHLIGHTS