Buldog Lucrezia, assenze pesanti con i Grifoni ma Copparoni rassicura: "La voglia di far bene c'è"

La Buldog Lucrezia prova a rialzare la testa. Dopo la sconfitta in casa della Dozzese, seconda forza del torneo, i “cagnacci” si apprestano a sfidare i Grifoni Spello prima della pausa. Un match importante per i ragazzi di mister Elia Renzoni che vogliono rimanere in scia delle prime della classe e quindi sarà importante non perdere terreno, contro una compagine che da neopromossa si è disimpegnata molto bene in questa nuova avventura. Ci saranno alcune assenze pesanti in casa gialloblu, quali il capitano Javier Corvatta e Michele Sabatinelli, ma la Buldog Lucrezia è pronta a gettare il cuore oltre l’ostacolo. 

“A mio avviso sarà una partita difficile - commenta Nicolò Copparoni -. La sconfitta di sabato, oltre al fatto delle squalifiche molto pesanti, ci ha fatto spendere molto a livello mentale. Detto questo, abbiamo i mezzi e la voglia per far bene tutto insieme. Cerchiamo di lavorare al meglio in settimana per poter arrivare preparati alla gara di sabato”.

Calcio d’inizio sabato 11 marzo alle ore 16.00 al Pala Omar Sivori di Lucrezia. 

Ufficio Stampa ASD Buldog Lucrezia