Buldog Lucrezia, espugnata Cerreto d'Esi: tra i pali decisivo Corvatta per il terzo successo di fila

Un 2023 sprint per la Buldog Lucrezia che inanella la terza vittoria consecutiva nel nuovo anno. Nella trasferta insidiosa in casa del Cerreto d’Esi, i “cagnacci” si impongono per 3-5 al termine di un match giocato con intelligenza da parte dei gialloblu. L’ennesimo successo che spinge i ragazzi di mister Elia Renzoni nelle parti nobili di classifica, e che conferma la crescita della squadra nell’ultimo periodo.

Un match incanalato fin da subito nei binari giusti da parte dei “cagnacci”, capaci di andare sul 3-0 e di resistere ai tentativi locali di rimettersi in carreggiata, grazie anche a un Corvatta sempre attento.

Nella ripresa, dopo il gol dell’1-3 grazie al portiere di movimento, i gialloblu sono stati tenaci nel trovare l’1-4 e nel gestire il match fino alla fine.


CHEMIBA CERRETO D’ESI – BULDOG LUCREZIA 3-5 (pt 0-3)

CHEMIBA CERRETO D’ESI: Tomassini, Di Ronza, Neitsch, Bicaj, Cinconze, Essaghir, Casoli, Pascolini, Largoni, Mosciatti All. Amadei

BULDOG LUCREZIA: Corvatta, Boiani, Copparoni, Sabatinelli, Campo, Cirillo, Cassisi, Diotalevi, Del Pivo, Mariani, Marinelli, Chiappori All. Renzoni

ARBITRI: Guadagnini di Castelfranco Veneto e Zanatta di Treviso

MARCATORI: pt 0-1 Corvatta (BL), 0-2 Boiani (BL), 0-3 Cirillo (BL), st 1-3 Casoli (CC), 1-4 Sabatinelli (BL), 2-4 Essaghir (CC), 2-5 Cassisi (BL), 3-5 Bicaj (CC)


Ufficio stampa Buldog Lucrezia