breaking news

04/01/2021 17:01

Calcio a 5 Anteprima cambia pelle e apre al futuro: un nuovo portale per il futsal italiano

Il momento che tanto attendevamo è arrivato. Da oggi Calcio a 5 Anteprima si presenta sul web con una veste grafica totalmente rinnovata, abbandonando definitivamente quel concetto di portale strutturato in chiave prettamente giornalistica che lo ha accompagnato per tanti anni, ma aprendosi a tutte le innovazioni che la scena della comunicazione multimediale propone, sia abbracciandone la filosofia che mettendo a disposizione degli utenti tutte le potenzialità di un modo di fare informazione più al passo con le necessità e i tempi.


Da quella domenica di luglio (era il giorno 14) del 2013, quando sbarcammo in rete con un sito già all’epoca del tutto rivoluzionato, avevamo le idee chiare sul fatto che l’avanzata della tecnologia e di tutte le componenti ad essa connessa avrebbe prima o poi portato ad una nuova trasformazione del nostro prodotto, che già allora ritenevamo in prima linea per offrire al mondo del calcio a cinque un modello di informazione che facesse della sintesi giornalistica il suo cavallo di battaglia.


Sono passati oltre sette anni ed eccoci dunque, pronti, ad affrontare una nuova avventura possibilmente più stuzzicante e stimolante rispetto a quella cui approcciammo quella domenica di luglio. Un’avventura che abbiamo pianificato con grande attenzione, talvolta con meticolosità nei particolari, perché vogliamo che il nostro percorso professionale proceda di pari passo con il gradimento degli utenti, ossia di coloro che, alla stregua dei fatti, dovranno dare il giudizio sulla validità di questo nuovo progetto. 


Un’avventura che prende piede dopo un anno esatto dal momento in cui, faccia a faccia con Fulvio Bernardini della Web Magistri (l’agenzia che ha provveduto alla trasformazione e alla realizzazione del nuovo portale), abbiamo gettato le basi di un lavoro di ristrutturazione totale della piattaforma, valutando attentamente tutte le componenti che avrebbero dovuto innovarla e renderla performance sul profilo della funzionalità, appoggiandoci su provider di riconosciuta affidabilità, rinfrescando la chiave grafica della struttura e introducendo tutti quegli elementi, grafici e tecnici, destinati a catalizzare l’attenzione di coloro che, navigando il nuovo portale, potranno imbattersi nella razionalità e nella praticità della loro impostazione.


Sicuramente - e qui lo vogliamo dire comunque non certo per mettere le mani davanti - ci saranno degli aspetti che dovranno essere migliorati e perfezionati, adattati e sincronizzati nell’ambito dell’efficienza del nuovo portale: agli utenti chiediamo ancora qualche giorno di pazienza per completare la sistemazione di tutti i dettagli, perché la nostra aspettativa (ma anche l’ambizione) è quella di poter regalare agli amanti del futsal un nuovo Calcio a 5 Anteprima che rasenti quanto possibile la perfezione in tutte le sue angolazioni, che siano tecniche o grafiche, che siano giornalistiche o statistiche: la funzionalità, insomma, deve volgere al massimo dell’apprezzamento. 


Abbiamo voluto realizzare una piattaforma che risaltasse il campo in cui la nostra testata si è mossa prevalentemente nei suoi anni di attività comunicazionale, ossia il mondo del nazionale; per poi garantire a tutte le propaggini regionali una visibilità “ad hoc”, modificando la struttura “a pagine” del portale appena pensionato in una “a sezioni”, una per ciascuna area regionale, tutte raggiungibili individualmente tramite una pulsantiera collocata nella homepage. Tra le novità la sezione dedicata al femminile, quella dell’attività giovanile, la sezione per San Marino e quella per l’Estero, riguardo il quale abbiamo già avviato da mesi un filone specifico raccogliendo apprezzamenti da tanti addetti ai lavori, che ci hanno riconosciuto un’informazione molto più completa e soprattutto tempestiva.


Vi invitiamo a scoprire il nuovo Calcio a 5 Anteprima viaggiando nelle varie sezioni. E se troverete dei punti da evidenziare permettetevi di segnalarcelo, proprio perché vogliamo che in questa nuova macchina ogni comando funzioni come deve. Il resto ce lo metteranno i componenti della nostra redazione, ai quali, in qualità di direttore responsabile ed editore, sento il doveroso obbligo di rivolgere il mio ringraziamento per aver portato avanti, soprattutto nelle ultime settimane, un lavoro impegnativo, procedendo simultaneamente all’aggiornamento sia di questa nuova versione che della piattaforma che abbiamo salutato. I “nostalgici” avranno comunque la possibilità di poterla continuare a visitare, magari anche solo per curiosità… e speriamo per comprendere meglio il significativo salto di qualità che la nostra testata ha compiuto, considerando - e ci teniamo a sottolinearlo - che sarà fruibile anche in versione mobile da qualsiasi dispositivo telefonico, che siano smartphones o tablets.


Noi abbiamo fatto del nostro meglio per dare al futsal un nuovo prodotto più vicino all’attualità e, come detto in precedenza, al passo con i tempi nella comunicazione. Non ci resta che augurare a tutti una buona navigazione.


Orlando Casale