Capitan Campus prepara l'assalto dell'AMB: ''Contro la Trilem ci giochiamo un pezzo di salvezza''

Torna Collepardo nell’AMB che affronta la Trilem Casavatore nel secondo scontro-salvezza consecutivo, che la squadra del player-manager Filippo Cellitti potrà nuovamente giocare davanti al pubblico amico. Il 3-1 sulla Real Dem ha fatto salire l’autostima nello spogliatoio frusinate e le aspettative, come afferma capitan Campus, sono importanti.


”Sia a Ciampino che contro la Real Dem abbiamo raccolto quattro importantissimi punti - ha spiegato Campus - e non era facile. Il Real Ciampino é una delle migliori squadre del girone e la classifica lo dimostra, mentre la Dem non aveva nulla da perdere e abbiamo dovuto fare una grande prestazione per vincere. Siamo molto soddisfatti. Nessuno in estate aveva pronosticato l'attuale classifica a questo punto della stagione. La società sta lavorando bene puntando sui giovani". 


Campus sta confermandosi uno dei punti di riferimento della formazione frusinate.


"Personalmente sono contento del mio rendimento. Ho ritrovato la categoria dopo diversi anni, all'inizio non è stato facile ma con il lavoro man mano siamo migliorati fornendo grandi prestazioni ed ottenendo punti pesanti. Ora ci aspetta la gara casalinga contro la Trilem, una sfida decisiva per la salvezza. Vogliamo vincere, ma sarà determinante l'apporto del pubblico. Mi aspetto una gara difficile con i campani che verranno a Tecchiena per vincere, perchè la gara è fondamentale per entrambe. La nostra classifica ci permette di giocare con tranquillità. Siamo migliorati e vincere sabato sarebbe il coronamento di una stagione fantastica".