breaking news

25/01/2024 15:39

Castellana, Maschito in arrivo. Rotondo è chiaro: “Voglio lo stesso spirito mostrato a Bisceglie”

Ultima tappa di un trittico caratterizzato da tre partite in sette giorni per il Castellana C5. Sabato pomeriggio al PalaLagravinese di Sammichele arriva il Maschito ultimo in classifica e per i ragazzi del presidente Domenico Mazzarisi l'occasione è ghiotta per chiudere la settimana con una vittoria. Guai, però, a sottovalutare l'avversario ed è su questo tasto che mister Andrea Rotondo ha premuto già all'indomani dell'eliminazione dalla Coppa Italia rimediata martedì contro la Diaz Bisceglie. Proprio la prestazione offerta al PalaDolmen ha confortato il tecnico di origini conversanesi che, dopo il passo falso di Noci in campionato, attendeva una grande risposta da parte dei suoi.

"Purtroppo contro il Futsal Noci siamo incappati nella classica giornata storta, ma bravi loro a crederci e a conquistare la vittoria finale. Di tutt'altra sostanza, invece, la prova di Bisceglie dove siamo riusciti a rimontare il doppio svantaggio andando davvero vicini alla qualificazione nei tempi supplementari. E' un peccato perché ci tenevamo tanto ad andare avanti, ma va dato merito anche alla Diaz che ha confermato di meritare il primato del nostro girone di campionato".

Ora sulla strada dei biancoblu ci sono le insidie nascoste dal match contro l'ultima della classe, soprattutto alla luce della squalifica di entrambi i portieri ovvero Marco Ritorno e Michele Grieco.

"Sono consapevole – prosegue l'allenatore del Castellana – che sarà una gara per nulla scontata e ho cercato di trasmettere questo alla squadra in questi giorni di avvicinamento alla gara. Dobbiamo lavorare molto sull'approccio perché guardare la classifica può essere davvero un'arma a doppio taglio. Massimo rispetto, dunque, per il Maschito. Voglio lo stesso spirito mostrato a Bisceglie".

Al PalaLagravinese dirigono l'incontro i sigg. Salvatore Ranieri della sezione di Soverato e Franco Ferra della sezione di Policoro. Al cronometro Sergioantonio Di Gregorio di Molfetta. Fischio d'inizio alle ore 16.


Ufficio stampa Castellana C5