breaking news
  • 10/04/2021 14:50 Serie B, girone E: positività nello Sporting Hornets, non si gioca la gara di Fabrica
  • 10/04/2021 12:37 Serie A2 femminile: Mediterranea-VIP slitta al 18/4, si giocherà a San Martino di Lupari
  • 10/04/2021 12:35 Serie B, girone A: Ossi-Lecco si gioca stasera a Porto Torres con inizio alle ore 21,30
  • 10/04/2021 12:33 Serie B, girone B: il Giorgione messo in isolamento, salta la gara di oggi a Sedico
  • 09/04/2021 18:39 Serie B, girone H: positivi nel gruppo del Canicattì, rinviata la partita con l'Acireale
  • 09/04/2021 18:39 Serie A2, girone B: ancora positività nella Mirafin, rinviata la sfida contro il 360GG
  • 09/04/2021 18:38 Serie A2 femminile: il Santu Predu non si presenta con la Best Sport, 0-6 e penalizzazione

29/01/2021 11:19

Cesena, Matteucci non si fida del Faventia: "Sarà un derby, troveremo una squadra determinata"

La sofferta vittoria di martedì sera contro l’Etabeta ha permesso al Cesena di guadagnare terreno nei confronti delle prime della classe e di accomodarsi per la prima volta in stagione in zona playoff. I bianconeri attualmente sono quarti in classifica con 15 punti ma hanno giocato diverse partite in meno rispetto al terzetto che guida il girone. Sabato pomeriggio alle ore 17 la band di Matteucci sfiderà in trasferta il Faventia fanalino di coda. Di seguito le parole dell’allenatore in vista di questa importante sfida

”Si tratta di un derby contro una squadra che ha ricominciato a giocare dopo diverso tempo. Sono reduci da uno stop prolungato a causa del Covid ed in casa loro immagino che ci aspettino per iniziare a muovere la loro classifica. Sono certo che affronteremo avversari molto determinati. All’andata la gara è stata in bilico fino ai minuti finali e dovremo preparare bene la sfida ricordando ciò. Abbiamo diversi giocatori acciaccati ma saranno tutti a disposizione. Martedì sera invece abbiamo disputato una partita positiva contro una squadra che come ci aspettavamo fisicamente e anche mentalmente é stata molo forte. Abbiamo gestito quasi tutto il match con la palla tra i piedi creando tanto ma sbagliando molto ritrovandoci sotto alla fine del primo tempo. Nella ripresa abbiamo continuato a giocare bene e siamo stati premiati con una vittoria di misura ma molto importante”.




Ufficio Stampa Cesena