breaking news New

26/01/2021 23:35

Cesena, un successo fondamentale! Gardelli ribalta l'Eta Beta, il gol-partita a un minuto dalla fine

Partita ricca di emozioni tra Cesena ed Etabeta nel recupero della 7a giornata di campionato, con la squadra di Matteucci che è riuscita ad imporsi per 2-1 in rimonta contro un avversario molto forte fisicamente ed equilibrato.

Nel primo tempo la sfida impiega diversi minuti prima di entrare nel vivo, quando al 20′ Bianco commette il sesto fallo su Sabatinelli regalando il tiro libero del vantaggio realizzato dallo stesso numero 10 sul quale Montalti non può nulla. Nella ripresa la Futsal Cesena scende in campo con un piglio diverso trovando la rete del pari dopo 5′ grazie a Gardelli, la cui conclusione leggermente deviata finisce alle spalle di Tonelli.

Nel frattempo, l’autore del gol degli ospiti viene espulso per doppia ammonizione e da quel momento la partita si accende. Al 13′ sono i bianconeri ad andare in bonus, ma il libero di Ansaloni viene respinto. Gli ultimi due minuti di gara sono incredibilmente carichi di adrenalina, con entrambe le squadre a quota 5 falli.

Al 18′, dopo un’azione confusa, gli arbitri decretano il libero per gli ospiti, con Ettaj che però calcia addosso a Paciaroni, entrato apposta per respingere la conclusione marchigiana. Ma è un minuto più tardi che l’Etabeta protesta per il libero concesso ai locali, trasformato da Gardelli, che regala tre punti importantissimi ai bianconeri.

 

CESENA-ETA BETA 2-1 (pt 0-1)

CESENA: Montalti, Zandoli, Spada, Pulini, Bianco, Venturini, Buda, Gardelli, Ansaloni, Badahi, Pieri, Paciaroni. All.: Matteucci.

ETA BETA: Tonelli, Montalbini, Warid, Rovinelli, Montesi, Mencarelli, Ettaj, Giuliani, Palazzi, Sabatinelli, Omiccioli, Scognamiglio. All.: Della Martera.

ARBITRI: Hoxha di Este, Di Filippo di Treviso. Crono: Parrella di Cesena.

MARCATORI: pt 19′ Sabatinelli (E), st 5′ e 19′ Gardelli (C).

ESPULSO: Sabatinelli (E)