Città di Anzio, Di Fazio dopo il rinnovo: ''C'è unità di intenti, avevo voglia di continuare qui''

E' di ieri la notizia del rinnovo biennale che legherà Marco Di Fazio al Città di Anzio proprio per le prossime due stagioni. Il tecnico è stato uno degli artefici principali di una crescita esponenziale da parte della squadra, accompagnata di pari passo da quella del settore giovanile. E dopo il rinnovo, puntuali, arrivano le sue parole a riguardo. 

"Nei due anni che abbiamo già vissuto insieme c'è stata una grande unità di intenti, con la società che vuole migliorare ogni anno la propria organizzazione per essere un punto di riferimento per il territorio. L'esponenziale crescita numerica del settore giovanile la metto al pari dei risultati conseguiti dalla prima squadra. Il mio lavoro voleva continuare in una società che volesse crescere, e il Città di Anzio ha voglia di farlo. Sotto questo punto di vista l'accordo biennale è ancora di più segno di volontà reciproca di collaborazione. Domani ci saluteremo con i ragazzi e terminerà la stagione, poi da lunedì ragioneremo su come completare la nostra rosa e i nostri quadri tecnici e organizzativi".