Melilli, Batata dopo il ko con la Came: “Dimentichiamo il primo tempo. Sono fiducioso per il futuro”

Per il Melilli l’esordio in Serie A non ha portato punti. La Came Dosson sfrutta “l’emozione” della prima giornata dei neroverdi e riscuote il bottino pieno capitalizzando le occasioni create in avvio di partita.

“Primo tempo da dimenticare per noi – dice a fine gara mister Batata. – I ragazzi erano troppo tesi e impallati e hanno risentito dell'emozione dell'esordio. Non siamo riusciti a esprimere il nostro gioco e tutto quello che avevamo provato in settimana. Nel secondo tempo siamo entrati con un'altra voglia, con cattiveria e finalmente ho visto quello che avevo chiesto loro. Tantissime occasioni create e siamo stati poco fortunati. La squadra si è sacrificata anche nelle chiusure difensive che ci hanno permesso di rimanere in partita fino alla fine”.

Archiviare questo primo passo falso e puntare subito ai campioni d’Italia.

“Ripartiamo da qui, dalla voglia del secondo tempo. Abbiamo tante cose da rivedere e sistemare, ma sono fiducioso per il futuro. Ora testa alla prossima gara con i campioni d'Italia del Pesaro. Cercheremo di far bene recuperando anche qualche elemento che rientra dalla squalifica (Fiore e Monaco ndr)”.