Potenza, le aspettative di Santarcangelo: ''Contro il Castellana serve una prova all'altezza''

Dopo lo stop imposto dal calendario, torna in campo sabato pomeriggio il Potenza C5. Per la terza giornata del campionato di Serie B, i ragazzi guidati in panchina da Fabio Santarcangelo rendono visita al Castellana in un match ricco di insidie. Sul fronte infermeria, al momento stanno riprendendo gradualmente dai rispettivi infortuni Miglionico e Trivigno, da valutare nelle ultimissime ore che precedono il match la loro convocazione.


Nella immediata vigilia, questa l'analisi del tecnico del Potenza Fabio Santarcangelo.


"Abbiamo una partita difficile contro una compagine neo-promossa che ha allestito una squadra in grado di raggiungere la salvezza senza problemi. Lo dimostra il largo successo alla prima giornata e poi sabato scorso nonostante la sconfitta contro il Torremaggiore sono stati in partita fin quasi alla fine prendendo due reti con il portiere di movimento – sono le parole del mister rossoblù - sarà una sfida dura e sulla quale ci vorrà molta concentrazione. Abbiamo avuto, visto il riposo, dieci giorni per preparare questo incontro, perciò mi aspetto una accortezza difensiva per evitare gli errori commessi all'esordio. Allo stesso tempo vorrei che davanti fossimo più cinici ed in grado di sfruttare le occasioni che capiteranno. Mi aspetto - conclude Santarcangelo - una prova all'altezza e speriamo di portare a casa punti pesanti".


Ufficio Stampa Potenza C5



foto: Acrocalcio