breaking news

31/05/2024 23:25

Eagles Cividale, Pittini rinnova. E intanto si lavora al super-colpo: nel mirino c'è Filippo Lari?

A Cividale si lavora con intensità per poter arrivare preparati alla prima storica stagione in Serie B dell’Eagles Futsal. Non a caso, la formazione friulana ha posto fin da subito mattonelle importanti, confermando in panchina Tita Pittini, che torna così ad allenare nel nazionale dopo le sue ultime esperienze tra Pordenone e Udine City. Al suo fianco riconfermato anche il vice Stefano Monformoso.

IL #FUTSALMERCATO PARTE COL BOTTO? – Che le Eagles non volessero sfigurare in Serie B lo si era già capito quando per la scorsa estate venne allestito un roster sostanzialmente a livello del campionato cadetto per dominare la Serie C friulana, chiusa senza lasciare neanche le briciole alle rivali. Ma, a quanto pare, i gialloblù puntano a raggiungere traguardi ancora più ambiziosi. 

Da quello che abbiamo potuto apprendere infatti il club guidato da Kevin Gaddi avrebbe messo nel mirino niente di meno che Filippo Lari. Il pivot romagnolo classe ’97 si è affermato come uno dei bomber più temibili del Nord-Est, e non solo, sfornando quantità industriali di gol ovunque abbia giocato: per informazioni chiedere soprattutto a Carré Chiuppano (l’attuale AltoVicentino) e Maccan Prata. Proprio con quest’ultima squadra Lari si è esaltato nelle ultime due stagioni, vincendo Serie B e Serie A2, oltre a centrare una finale di Coppa Italia A2. 

Dopo i gialloneri di Prata, un’altra squadra friulana si prepara a godere delle infallibili capacità balistiche di Lari? Solo il tempo ci potrà dare una risposta.