Sporting, è qui la festA2. Emozione Egea: ''E' stato il torneo più equilibrato degli ultimi anni''

E’ stato un altro grande protagonista della trionfale stagione dello Sporting Sala Consilina. Stiamo palando dell’universale Thomas Egea, grande esperienza nei campionati italiani e nell’ultima stagione a Sala alla corte di mister Foletto. Indiscutibile il suo timbro per la scalata alla Serie A2.

 

“E’ stato un anno molto difficile, abbiamo fatto tanti sacrifici in questa stagione, non è stato per niente facile vincere questo campionato – spiega il brasiliano Egea classe 1989- credo che sia stata la serie B più equilibrata che ho visto negli ultimi anni. Abbiamo vinto il campionato all’ultima partita e questo dimostra quanto è stato difficile arrivare primi. Poi sono successe tante cose, abbiamo combattuto contro il Covid. E’ stato un periodo non buono, ma siamo ritornati più forti di prima e siamo riusciti ad ottenere questa promozione”

 

Un plauso, per questo successo, va ovviamente anche al lavoro attento e scrupoloso di tutto lo staff dirigenziale e tecnico

 

“La società è stata sempre vicina a noi dal primo all’ultimo giorno, è stata encomiabile verso noi giocatori, non ci ha mai fatto mancare niente. Lo staff tecnico è stato uno staff da serie A, il gruppo che si è creato l'ho visto molto unito e compatto. Questa cosa mi ha impressionato, quando si lavora assieme in questo modo si raggiungono meglio gli obiettivi. E’ stata un’emozione fortissima vincere questo campionato, dispiace che i tifosi non siano riusciti a vedere neppure una partita. La dedica della vittoria va anche a loro” .  

 

emme.elle