Essedi Maschito, si avvicina il congedo dalla B. Fimmano: "Vogliamo centrare la prima vittoria"

Nella penultima giornata del campionato di Serie B l'Essedi Maschito è stato battuto dal Casali del Manco. Sabato nel palazzetto di casa i ragazzi guidati in panchina da mister Pasquale Cuviello si congederanno dal campionato nazionale e cercheranno di regalare a se stessi e alla tifoseria la prima vittoria di questo campionato contro il Mirto.

In casa Essedi Maschito fa il punto Mattia Fimmano.

"Contro il Casali del Manco è stata una partita molto dura con molti scontri fisici, visto che affrontavamo un avversario che era ancora in corsa per la salvezza. Noi nonostante le numerose assenze abbiamo avuto le nostre occasioni ma non siamo riusciti a sfruttarle. Siamo stati anche penalizzati da un'espulsione durante la partita. Purtroppo non avendo sfruttato le occasioni la gara non è andata come volevamo" , spiega Fimmano. 

 Ora sabato c'è  il congedo contro il Mirto.

"Sabato sarà una sfida tra due squadre già retrocesse, ma per quanto ci riguarda continueremo a lottare e cercare di raggiungere la prima vittoria per dare una gioia ai nostri tifosi che ci hanno sempre seguiti per tutto il campionato con molto calore. Ovviamente anche questa partita sarà un'occasione per dare spazio ai giovani che possono emergere e che si sono messi in mostra durante questo campionato. L'obiettivo è che possano proseguire nel migliore dei modi la carriera negli anni a venire".


emme elle



Galleria