Eur, l'Academy Pescara è un banco di prova. Mazzuca: ''Squadra esperta, dovremo alzare il ritmo''

Diciassettesima giornata del campionato di Serie A2 e nel girone C un Eur in grande crescita vuole continuare ad avvicinarsi alla vetta. La formazione capitolina è attesa da un banco di prova importante, contro una Academy Pescara che vanta giocatori di grande esperienza e che hanno calcato per anni, da protagonisti, il palcoscenico della Serie A. A presentare il match contro gli abruzzesi è il capitano Federico Mazzuca. 

"Sicuramente nelle ultime settimane siamo in fiducia, visti anche i risultati positivi in questo inizio di girone di ritorno. La classifica con le prime si è accorciata, quindi vediamo quelle che ci sono sopra più vicine. Ci alleniamo con fiducia e tranquillità, i nuovi innesti si sono integrati molto bene e hanno dato qualità. Seguiamo le indicazioni del mister in settimana, cercando di riportarle in partita. Per ora stiamo raccogliendo i frutti, vogliamo continuare così". 

Sotto questo punto di vista il Pescara potrebbe essere un banco di prova molto interessante. 

"Affrontiamo la squadra più esperta del campionato, con giocatori come Morgado, Junior, Coco... giocatori che hanno fatto la Serie A ad altissimi livelli, sappiamo di cosa sono capaci. Da parte nostra sappiamo che non possiamo sbagliare nessuna partita, sono tutte finali, visto anche il passo che tengono le altre. Ci aspettiamo una gara in cui loro proveranno a cambiare ritmo, anche con il portiere di movimento, che fanno molto bene. Da parte nostra invece cercheremo di alzare il ritmo e sfruttare le nostre rotazioni".