Godego, si avvicina l'ostacolo Verona. Comacchio: ''Dobbiamo essere convinti di ciò che facciamo''

Il Futsal Godego è pronto a scendere in campo per la seconda giornata di Serie C1 veneta. Lo farà domani sera, quando alla Tiemme Arena arriverà il Verona C5, reduce dal pareggio con il Monte Futsal. A presentarci questo inusuale posticipo del massimo campionato regionale veneto - la partita era stata spostata a martedì per motivi logistici - è uno dei punti fermi della compagine castellana, Alberto Comacchio.


- Alberto, come sta la squadra in vista di questa sfida con gli scaligeri?


"La squadra devo dire che la vedo bene. Ci manca qualche piccola cosa da sistemare e alcuni giocatori da recuperare o che non hanno ancora raggiunto una buona condizione fisica. Tutto sommato ci vediamo pronti e non vediamo l'ora di giocare".


- Quale dovrà essere il vostro approccio al match?


"Dobbiamo farci trovare pronti ed essere convinti di quello che facciamo. Stiamo provando diverse cose in allenamento, bisogna poi dimostrarle sul campo. L'impegno è fondamentale".


- Quali sensazioni avete in vista di questa stagione?


"Le sensazioni per questa stagione sono ottime. Quello che ripeto spesso è di avere consapevolezza nei nostri mezzi: sono sicuro che ci toglieremo diverse soddisfazioni. Se ci crediamo sarà una stagione importante. Questa non solo per noi ma anche per il mister, la società e i tifosi".


l.m.